Crea sito

Risotto alla sarda

Risotto alla sarda

A ciascuno il suo…risotto. Anzi a ciascuna il suo risotto. Dove ciascuna sta per regione. Il risotto alla milanese ci porta subito in Lombardia…e il risotto alla sarda?

Si va in Sardegna e si prepara il risotto con alcuni ingredienti tipici di questa solare regione.

Il risultato è stato un ottimo e gustoso risotto.

risotto alla sarda
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    3
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Riso Carnaroli 240 g
  • soffritto misto q.b.
  • Brodo di carne 700 ml
  • Vino bianco 1 tazza da caffè
  • Cipolle dorate (piccola) 1
  • Salsiccia 200 g
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Parmigiano reggiano 4 cucchiai
  • Pecorino sardo 5 cucchiai
  • Pecorino (poco stagionato) 50 g
  • Passata di pomodoro 2 cucchiai
  • Zafferano 1 bustina
  • Sale q.b.
  • Pepe (facoltativo) 1 pizzico

Preparazione

  1. risotto alla sarda

    Risotto alla sarda.

    E’ un ottimo primo piatto e si prepara in questo modo.

    Pelate la cipolla, affettatela e poi tagliate le fette a dadini.

    Tagliate in piccoli dadi anche il pecorino fresco e lasciatelo da parte, servirà a fine cottura.

    Sbriciolate la salsiccia e sistematela in una casseruola antiaderente, soffriggetela con filo di olio extravergine di oliva, aggiungete i dadini di cipolla.

    Mettete la passata di pomodoro e lo zafferano. Mescolate e lasciate soffriggere .

    Aggiungete il riso e fatelo tostare.

    Versate il vino e lasciatelo sfumare mescolando il riso.

  2. risotto alla sarda

    Proseguite la cottura aggiungendo un mestolo di brodo di carne, lasciatelo assorbire, mescolando, prima di aggiungerne altro.

    Il brodo di carne può essere anche quello preparato con il dado.

    Continuate in questo modo sino alla quasi cottura del riso.

  3. risotto alla sarda

    Aggiungere il pecorino grattugiato ed il parmigiano, non mescolate e coprite con il coperchio.
    Dopo qualche minuto scoperchiate il riso, mescolate e preparate i piatti.
    Aggiungere i dadini di pecorino sul riso, dare ancora una spolverata di pecorino grattugiato e servire.

    Buon appetito.

Note

Risotto alla sarda

Eccole altre ricette di risotti.

Risotto con colombine

Risotto con lenticchie e provola stagionata

Risotto con coste croccanti

Altri risotti li trovate nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.