padellata di penne con crema di peperoni e bottarga

Padellata di penne con crema di peperoni e bottarga

Padellata di penne con crema di peperoni e bottarga

Un primo quasi contadino ed estivo, arricchito  con ingrediente che da profumo di mare: la bottarga.

Ripassata in padella e portata direttamente in tavola.

La pasta è un alimento semplice ma la cottura richiede attenzione per la garanzia di un perfetto piatto: necessita di abbondante acqua per la cottura ed il sale va messo a metà cottura e la cottura deve essere al dente.

padellata di penne con crema di peperoni e bottarga
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4

Ingredienti

  • Peperone giallo 1
  • Peperone rosso 1
  • Peperone arancione 1
  • Bottarga 2 cucchiaini
  • Pancetta affumicata 100 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Scalogno 1
  • Alloro 2 foglie
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • soffritto misto 1 cucchiaio

Preparazione

  1. padellata di penne con crema di peperoni e bottarga

    Un bel piatto di pasta accompagnato da un condimento originalissimo, oltre  che saporitissomo, Padellata di penne con crema di peperoni e bottarga. Molto gustoso, ecco come si prepara.

    Due in una, ossia si prepara una ricetta, la peperonata, e si ottengono due gustosi e sfiziosi piatti.

    Scegliete i peperoni nei colori che ho detto per avere un bel “piatto vivo” .

    Per preparare la peperonata tagliate a metà i peperoni, togliete tutti i semi ed i filamenti interni. Lavate i peperoni, tagliateli a strisce larghe circa 2 cm e lasciatele sgocciolare.

    Intanto pelate l’aglio e lo scalogno, tagliateli a piccoli dadi e metteteli a rosolare con un filo di olio extravergine di oliva.

    Aggiungete i peperoni tagliati, mettete le foglie di alloro, un pizzico di sale e cuocere, girando spesso.

    Alternate momenti di cottura col coperchio a momenti senza. In questo modo i peperoni cuoceranno con la loro stessa condensa e non serve aggiungere acqua.

  2. padellata di penne con crema di peperoni e bottarga

    Mettete a bollire l’acqua. Quando i peperoni sono cotti e la peperonata è pronta spegnere il fuoco e cuocere anche i maccheroni.

    Mettere a scaldare abbondante acqua e quando raggiunge il bollore versate le penne e salare.

    Intanto che la pasta cuoce preparate il condimento.

  3. padellata di penne con crema di peperoni e bottarga

    Prendete qualche cucchiaiata di peperonata, eliminate completamente la pelle ai peperoni e frullateli con il frullatore ad immersione.

    In una padella mettete la pancetta a dadi, insieme al soffritto, rosolarla rendendola ben croccante e aggiungete sia la crema di peperoni che altri peperoni a pezzi, sempre dopo aver eliminato la pelle, e mescolare.

    Scolate la pasta, versatela nella padella con la crema di peperoni e conditela, sul fuoco mescolando

    Spolverare con della bottarga grattugiata. Portate in tavola direttamente.

    NOTA: Secondo me i peperoni colorati, rispetto a quelli verdi sono più “carnosi” e la pellicina si leva facilmente. Ciò me li fa preferire,

Note

Padellata di penne con crema di peperoni e bottarga

Non è certo elegante portare in tzzavola il cibo direttamente in padaella, lo so. Ma so anche che “fa festa” e che ogni tanto si può.

Ecco alcuni miei piatti…pardon…padellate.

Spaghetti in padella, gusto e semplicità

Pasta all’uovo al silene verde

Cavatelli al sugo marinato

Altre ricette sono presenti nel blog e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.