Crea sito

Spaghetti in padella gusto e semplicità.

Spaghetti in padella

Spaghetti in padella
Spaghetti in padella

 

 

 

 

 

 

 

 

Oggi spaghetti, sinonimo di italianità. Anche se la pasta l’hanno inventata gli arabi e gli spaghetti i cinesi. Se poi sono semplici ma gustosissimi, in più veloci da preparare, i motivi per realizzare questo piatto ci sono tutti.

Io preferisco gli spaghetti formato ristorante poichè tengono benissimo la cottura e se ne ho preparato in abbondanza posso trasformarli in una gustosa e golosa frittata.

Conquistano i palati per la capacità di esaltare al meglio i sapori e le fragranze dei condimenti. Sempre ottimi con qualsiasi tipo di sugo si condiscono. Ma con sughetti realizzati con verdura di stagione e poi passati in forno a gratinare sono davvero irresistibili.

Spaghetti in padella

 

Ingredienti x 4:

  • 350 g di spaghetti ristorante
  • 200 g. di piselli finissimi surgelati
  • 1 scatola di polpa di pomodori
  • soffritto misto
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • sale
  • olio evo q.b.

 

Procedimento:

Per preparare questo semplice e goloso piatto si procede preparando nello stesso tempo sia per il sugo che la pasta.

Mettere a bollire abbondante acqua e cuocere gli spaghetti, regolandoli col sale e lasciandoli al dente.

Intanto in una padella grande mettere a rosolare il soffritto misto insieme ad un filo di olio di oliva extravergine e unire i pisellini finissimi, ancora congelati.

Aggiungere ai piselli tutta la polpa di pomodoro, regolare di sale e continuare la cottura.

Mescolare di tanto in tanto.

Prima che il sugo sia del tutto ristretto versarvi gli spaghetti lasciati ben al dente e ultimare la cottura in padella facendo restringere anche il sugo. Per velocizzare la cottura senza che il sugo si asciughi troppo mettere il coperchio.

Aggiungere, ancora in padella, una bella manciata di parmigiano grattugiato, mescolare velocemente e portare in tavola direttamente nella padella.

Servire caldo. Accompagnato da altro formaggio a parte.

NOTA: Per un primo ancora più ricco di gusto sostituire il parmigiano con il pecorino stagionato.

Felice io, ben 3 aziende hanno gradito questo piatto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

 

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Una risposta a “Spaghetti in padella gusto e semplicità.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.