cannoncini alla crema pasticcera

Cannoncini alla crema pasticcera

Cannoncini alla crema pasticcera
Cannoncini alla crema pasticcera

 

 

 

 

 

 

 

 

Cannoncini alla crema pasticcera.

Mio figlio mangia pochissimi dolcetti e tra questi predilige sempre i cannoncini. Qualsiasi occasione quindi è buona per realizzarli. Rientrano nei classici dolci della pasticceria italiana e sono sempre i più graditi in un vassoio ricco anche di altri golosi pasticcini.
Realizzare i cannoncini è davvero facile: preparateli in anticipo e in poche mosse avrete dei piccoli dolci golosi da servire ai vostri ospiti!

 
Ingredienti:

Per i cannoncini

1 rotolo di pasta sfoglia

1 uovo

zucchero semolato q.b.

 

Per la crema pasticcera:

3 tuorli

25 g. di maizena

½ bustina di vanillina

75 g. di zucchero

250 ml. di latte

diavoletti di zucchero colorato per guarnire

 

 

Procedimento:

Per preparare i cannoncini alla crema pasticcera, per prima cosa bisogna preparare i cannoncini: prendete un rotolo di pasta sfoglia (foto 1) e ritagliate, con una rotella liscia, delle strisce di circa 2,5 -3 cm di larghezza e all’incirca di 30 cm di lunghezza (essendo la pasta sfoglia in commercio rotonda, potreste ottenere delle variazioni di qualche cm). (foto 2)

Sbattete un uovo e con esso spennellate metà della striscia in tutta la sua lunghezza   cercando di non debordare arrivando fino al margine. (foto 3)

Cannoncini alla crema pasticcera.2

Cannoncini alla crema pasticcera.3

 

 

 

 

 

 

 

 

Avvolgete la striscia di pasta sfoglia sul cannello apposito per cannoncini   iniziando dalla parte appuntita, mantenendo la parte di pasta spennellata nella direzione in cui il cannello va ad allargarsi, in modo che l’uovo faccia da collante tra le parti di che si andranno a sovrapporre quando le avvolgerete per formare il cannoncino.

Premete un po’ la pasta alla due estremità come per fissarla sul cannello e poi spennellate il cannoncino con l’uovo sbattuto senza toccare però la parte che andrà a poggiare sulla teglia durante la cottura in forno. (foto 4)
Spolverizzate il cannoncino con zucchero semolato a grana fine e disponete tutti i cannoncini così preparati su di una gratella, poggiata su una teglia da forno. Cuocete i cannoncini che infornerete per circa 18-20 minuti a 200°. Non appena i cannoncini saranno cotti sfornateli lasciateli intiepidire e poi sfilateli dai rispettivi cannelli lasciateli raffreddare completamente. (foto 6)

 

Intanto che i cannoncini si raffreddano prepariamo l crema.

Intiepidire il latte in un pentolino con la metà di una bacca di vaniglia e i suoi semi;

sbattete in una ciotola, con la frusta, il tuorlo e lo zucchero e quindi unire la farina.

Togliere la bacca e versate il latte riscaldato sul composto, poco per volta amalgamando con la frusta. Rimettere il pentolino sul fuoco e mescolate continuamente fino a che la crema non si sarà addensata.

Trasferite la crema pasticcera in una ciotola e fatela raffreddare coprendola con un foglio di pellicola da cucina. (foto5)

Quando la crema sarà raffreddata, trasferirla in una sac-à-poche munita di bocchetta a stella e riempite i cannoncini .

Decorate la bocca del cannoncino immergendola nella granella di nocciole.

Ecco, i cannoncini sono pronti e non resta che … divorarli. (foto 7)

NOTA 1: poiché la crema preparata era tanta con la rimanenza ho farcito dei piccoli frollini

NOTA 2: se si ha l’accortezza di riempirne pochi per volta si possono sempre gustare in tutta la loro fagranza.

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

4 commenti su “Cannoncini alla crema pasticcera”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.