Polpette ricche alla zucca

Le Polpette ricche alla zucca sono un contorno goloso che accompagnano piatti a base di carne oppure possono essere consumate come secondo piatto leggero da consumare assieme a delle verdure cotte.

La zucca che è un ortaggio tipico dell’autunno, è un alimento ricco d’acqua e di vitamine tra cui la pro-vitamina A, la vitamina E e la vitamina C. Per il bassissimo contenuto di grassi e carboidrati la zucca può essere considerata ipocalorica e queste polpette che sono cucinate al forno possono senza dubbio costituire un piatto leggero.

Polpette ricche alla zucca

Ingredienti:

250 g di polpa di zucca
200 g. di salsiccia
due patate piccole
un uovo
30 g di formaggio grana grattugiato
qualche cucchiaio di farina
sale
noce moscata
pangrattato
olio d’oliva

Preparazione:

Cuocere le patate con la buccia per circa 20 minuti dall’ebollizione oppure in pentola a pressione per 8 minuti dal fischio. Sbollentare anche la zucca in poca acqua salata per circa 15 minuti.
Sbucciare le patate e schiacciarle; scolare la zucca e metterla qualche minuto sotto un peso per eliminare l’acqua in eccesso. Schiacciare anche la zucca e unirla alle patate. Fare raffreddare, unire un paio di cucchiai di farina e mescolare. Far riposare qualche minuto.
Togliere la salsiccia dal budello, sbriciolarla e aggiungerla al composto, unire anche l’uovo, il formaggio grattugiato, il sale, e una grattatina di noce moscata.
Amalgamare per bene tutti gli ingredienti e formare con le mani delle palline schiacciate.
Adagiarle in una teglia coperta da carta forno e spolverizzarle di pangrattato.
Infornare a 180° per circa 30 minuti.

Precedente Risotto allo sgombro Successivo Strudel di broccoletti