Sfogliatella peperoni e mozzarella

La sfogliatella  peperoni e mozzarella è uno sfizio goloso che vi conquisterà.
Un po’ di tempo fa avevo preparato e congelato la base della pasta sfoglia perchè volevo realizzare le sfogliatelle dolci, avevo letto la ricetta del blog di gennarino.org (nell’articolo troverete il link diretto).
Oggi aprendo il congelatore ho visto i rotolini di sfoglia che avevo e mi sono detta: ora o mai più, così ho preparato un po’ di peperoni in padella per il ripieno e via mi sono messa all’opera.
Devo dire che la sfogliatella con i peperoni e mozzarella è veramente buonissima,la preparazione della sfogliatella è un poco laboriosa ma alla fine il risultato ripaga il lavoro.
Il mio consiglio se decidete di preparare le sfogliatelle è quello di fare l’impasto il giorno prima e, se avanza di congelare il restante dell’impasto  già tagliato a dischi  di modo da averlo sempre pronto.


Sfogliatella peperoni e mozzarella

Ingredienti
per la base:
500 g farina
200  ml di acqua
20 g di miele
5 g di sale

Per la sfogliatura:
150 g di strutto

Per la farcia:
peperoni rossi 3
mozzarella (o provola)  100 g

spicchio d’aglio 1

Procedimento

Lavate e pulite i peperoni privandoli dei semi e tagliandoli a pezzetti.

In una padella fate rosolare uno spicchio di aglio e versate i peperoni.

Salate e lasciate cuocere dolcemente fino a cottura,poi spegnete e metteteli da parte.

Tagliate a dadini la mozzarella o la provola se preferite e mettete da parte, questi sono gli ingredienti che serviranno per il ripieno delle nostre sfogliatelle.

Procedimento per la base delle sfogliatelle:

Sul piano da lavoro o nell’impastatrice lavorate l’impasto che risulterà farinoso e duro.

Continuate a lavorarlo con le mani per compattarlo fino a formare una palla sulla quale stenderete lo strutto.

Una volta unta tutta la superficie dell’impasto coprite con la pellicola alimentare e riponetelo in frigo per almeno tre ore.

Togliete l’impasto dal frigo e aiutandovi con la sfogliatrice iniziate a lavorare l’impasto.
Dovete ottenere una sfoglia sottile quasi trasparente.
Per fare questo avrete bisogno di stendere ulteriormente l’impasto anche con il mattarello dopo la sfogliatrice.

Nota:

La sfogliatura è fondamentale per la riuscita delle sfogliatelle quindi lavorate su un piano da lavoro abbastanza lungo di modo da non avere poi problemi per stendere l’impasto.

A questo punto per aiutarvi vi consiglio di seguire la spiegazione del blog di gennarino.org  e dare un’occhaita anche a  questo video a me è tornato molto utile.
Una volta steso l’impasto in modo sottilissimo spennellatelo con lo strutto e con delicatezza iniziate a formare il rotolo di sfoglia.
Seguite il video o il link del blog di gennarino.
Bisogna prestare molta attenzione al modo di arrotolare la sfoglia al fine di ottenere l’effetto classico della sfogliatella riccia.
Una volta creato il rotolo della sfoglia avvolgetelo nella pellicola alimentare ben stretto e lasciatelo riposare in frigo almeno 12/24 ore.
Trascorso il tempo togliete dal frigo il vostro rotolo e tagliatelo a fette ottenendo così tanti dischi.
Prendete un disco e con molta delicatezza iniziate a dargli la forma di un cono.
Riempite il cono ottenuto con la farcia e sigillate con le dita.
Prendete una teglia rivestita di carta forno e disponete le vostre sfogliatelle ben distanziate tra loro.
Cuocete in forno a 180 gradi modalità ventilato per 25/30 minuti fino a doratura.
Regolatevi con la cottura in base al forno che avete.

Segui gli aggiornamenti della cucina del cuore sulla fan page clicca qui

(Visited 2.499 times, 2 visits today)

2 commenti su “Sfogliatella peperoni e mozzarella

  1. Secondo me dovresti provare tanta vergogna….almeno la mia stessa quantità di invidia nel vedere tanta golosa bontà!!!
    Che spettacolo e che invito per la gola e gli occhi.
    Tropoooo brava tu….vergogna!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.