Confettura di susine Mirabelle

Un pò di giorni fa Franca una cliente del mio negozio mi ha regalato delle stupende susine mirabelle,  senza pensarci neppure un secondo ho deciso di preparare una buonissima confettura.  Queste susine mirabelle dette anche gocce d’oro, sono conosciute e usate nella pasticceria per preparare svariati dolci tra i quali la famosa tarte aux mirabelles

Confettura di susine Mirabelle

Ingredienti:

1 kg di prugne mirabelle
300 g di zucchero di canna
Succo di mezzo limone

Procedimento:

Lavate la frutta e privatela del nocciolo.

Metette la frutta in una pentola di acciaio e versateci sopra lo zucchero di canna,una volta fatto questo lasciate riposare la frutta con lo zucchero per due ore.

Trascorso il tempo mettete sul fuoco e lasciate cuocere dolcemente a fiamma bassa  fin quando la frutta non diventa morbida quasi cremosa.

A questo punto della preparazione munitevi di un colino e filtrate il succo di mezzo limone che andrete ad aggiungere alla marmellata.

Rimettete la pentola sul fuoco e lasciate cuocere a fiamma vivace per altri cinque minuti. La vostra marmellata è pronta non vi resta che frullarla  e metterla nei vasetti ancora calda. Chiudete i vasetti e capovolgeteli lasciando raffreddare il contenuto.Quando la confettura si raffredderà mettete i vasetti un una pentola capiente con acqua e portate a bollore lasciando cuocere per 20 minuti.

Trascorso il tempo spegnete e lasciate raffreddare i barattoli in acqua.

Nota:

Un metodo per evitare che i barattoli si rompano in cottura è quello di avvolgerli in canovacci.

Con questa fantastica confettura ho realizzato una golosa cheesecake senza cottura allo yogurt e ricotta la ricetta la trovate QUI

Segui gli aggiornamenti della cucina del cuore su fb clicca qui

Questa ricetta l’ho trovata nel blog le ricette di Chiara.

(Visited 542 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.