La pastiera napoletana

La pastiera napoletana

La pastiera napoletana della mia nonna è una ricetta che conservo da anni e replico sempre per onorare il suo ricordo e la sua passione per la cucina. Ci sono tante ricette in giro per questo dolce tipico delle festività di Pasqua.Ingredienti semplici come il grano, la ricotta di pecora, uova fresche, latte strutto, zucchero aromi naturali come il neroli. La pastiera è un dolce all’apparenza semplice ma necessita di cura e attenzione nelle fasi della preparazione. La pastiera è un dolce che si ama o si odia non ci sono mezze misure c’èchi l’arricchisce con della crema pasticcera, chi la realizza con il cioccolato a me piace classica perché la vera pastiera napoletana è questa.Andiamo a leggere gli ingredienti per preparare questo dolce secolare della tradizione partenopea.


La pastiera napoletana

Ingredienti per la base

Farina 500

100gburro

100 strutto gr

200 zucchero

100 acqua

Mettete nella ciotola della planetaria (io ho usato il bimby) lo zucchero e il burro e iniziate a lavorarlo fino a ottenere una crema, aggiungete a questo punto lo strutto il tempo di farlo amalgamare e versate a filo l’acqua.Lasciate lavorare fino ad assorbimento tutti gli ingredienti e infine aggiungete la farina. Deve risultare un composto omogeneo. Togliete il composto dalla macchina e versatelo sul piano da lavoro precedentemente infarinato e iniziate a compattare l’impasto. Non lavoratelo troppo ma quel tanto che basta a formare poi la palla che avvolgerete in pellicola alimentare e lascerete riposare in frigo un paio di ore.

Ingredienti per la farcia:

500 g di grano

700g di ricotta di pecora

500 g di zucchero

canditi

aroma neroli o fiori di arancio

6 uova intere

2 tuorli

latte mezzo bicchiere

strutto un cucchiaino da caffè

Procedimento:

In una pentola versate il grano precotto  a cui aggiungerete un pizzico di sale e mezzo bicchiere di latte e il cucchiaino di strutto, lasciatelo cuocere a fuoco basso fino ad assorbimento dei liquidi. Nel frattempo in una ciotola lavorate la ricotta con lo zucchero potete usare lo schiacciapatate. Aggiungente allo zucchero e alla ricotta gli aromi e mettete coperto con pellicola in frigo.Quando il grano sarà cotto lasciatelo raffreddare, poi versatelo in planetaria e aggiungete le uova e iniziate a frullare. Quando il composto risulta troppo denso aggiungente un poco di latte.Una volta frullato il grano con le uova aggiungete il composto dello zucchero e ricotta e mischiate bene.Ora foderate con la base di frolla uno stampo per pastiera e bucherellate con i rebbi di una forchetta il fondo, poi versate l’impasto liquido fino a raggiungere il bordo della teglia.Ricavate con il restante dell’impasto della  frolla sei striscioline che sistemerete in obliquo lungo la teglia in modo da creare dei rombi. Infornate la vostra pastiera in forno preriscaldato a 170 gradi per 50 minuti.

Segui gli aggiornamenti della cucina del cuore su fb clicca QUI

(Visited 492 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.