Cavolo viola gratinato con prosciutto, provola e besciamella.

Quante volte abbiamo sentito dire che la verdura fa bene? Un’infinità credo, premesso che la verdura mi piace tutta  eccetto qualche tipo che diciamo non è che mi fa impazzire e tra queste c’è il cavolfiore.  Ebbene si lo confesso, il cavolo non è proprio il mio preferito quindi quando posso evito di comprarlo. Però…c’è sempre un però, i colori per me sono come una calamita e appena ho visto il cavolo viola non ho resistito. Dopo averlo comprato ero quasi pentita e  mi sono detta e adesso? Come cavolo lo cucino? Quindi avevo bisogno di una ricetta veloce, buona e  soprattutto doveva piacermi e l’ho trovata! Ovviamente ho modificato tutto e l’ho resa personalizzabile secondo i miei gusti, quindi  voi potete fare altrettanto, e modificare gli ingredienti .Detto questo posso asserire che: Il cavolo viola gratinato  con prosciutto, provola e besciamella è un piatto unico,   sorprendentemente buono e un salva cena.

ingredienti

1 cavolo viola di media grandezza

100 di provola affumicata

100 di parmigiano grattugiato

100 di prosciutto cotto

Pane grattugiato qb

100 ml di besciamella

Ingredienti per la besciamella

  • 50 g di burro
  • 50 g di farina
  • 1/2 litro di latte
  • sale
  • noce moscata
  • pepe

 Procedimento

Lavate il cavolo, ricavate le cime e fatelo cuocere in acqua per venti minuti poi toglietelo dalla pentola e mettetelo in una ciotola. Tagliate a dadini il prosciutto cotto, la provola e preparate la besciamella. In un pentolino mettete il burro e lasciatelo fondere a fiamma bassa; aggiungete la farina e mescolate con una frusta a fuoco moderato, versate poi il latte freddo tutto in una volta sempre continuando a mescolare. Quando la salsa inizia a bollire, aggiungete il sale e abbassate la fiamma continuando la cottura per almeno venti minuti mescolando ogni tanto. Potete a piacimento aggiungere della noce moscata o del pepe se preferite. Prendere una teglia, mettete il cavolo e aggiungete il prosciutto e la provola. Spolverate con il parmigiano e coprite con la besciamella che nel frattempo si sarà intiepidita. Aggiungete una spolverata di pane grattugiato e cuocete in forno per venti minuti. Regolatevi in base al forno che avete, una volta pronto servite caldo e buon appetito!

(Visited 117 times, 1 visits today)