Crea sito

SPAGHETTI INTEGRALI ALLA PUTTANESCA

OGGI CARISSIMI LETTORI PREPARIAMO GLI SPAGHETTI INTEGRALI ALLA PUTTANESCA.

È UN PRIMO PIATTO FAMOSISSIMO DELLA CUCINA CAMPANA.

IO L’HO PERSONALIZZATO CAMBIANDO GLI SPAGHETTI, RENDENDOLO LIGHT.

È UNA RICETTA SEMPLICISSIMI DA FARE, MOLTO SAPORITA GRAZIE ALLE ACCIUGHE, I CAPPERI E LE OLIVE.

UN TRIPUDIO DI SAPORI CHE DELIZIERANNO IL PALATO.

CHI FOSSE SCETTICO PER LA SCELTA DELLA PASTA INTEGRALE, CAMBIERÀ IDEA DOPO AVERLA ASSAGGIATA.

UN ACCOSTAMENTO FORMIDABILE.

OVVIAMENTE CI SONO DELLE VARIABILI.

MOLTI METTONO IL PREZZEMOLO TRITATO OPPURE L’ORIGANO, IO LI HO SABOTARE TUTTI E DUE PERCHÉ SECONDO ME È UN PIATTO GIÀ COMPLETO DI SAPORI.

MA SE VOLETE POTETE SCEGLIERE DI METTERLI.

spaghetti integrali alla puttanesca

INGREDIENTI PER GLI SPAGHETTI INTEGRALI ALLA PUTTANESCA:

.150 g di spaghetti integrali

.2 cucchiai di olive nere denocciolate

.2 cucchiai di capperi

.3 acciughe sotto sale

.peperoncino q.b

.5 cucchiai di salsa di pomodoro

.olio extravergine q.b.

.1 spicchio d’aglio

.sale q.b.

PROCEDIMENTO PER GLI SPAGHETTI INTEGRALI ALLA PUTTANESCA:

Iniziamo la ricetta per gli spaghetti integrali alla puttanesca, mettendo a soffriggere lo spicchio d’aglio .

Prendiamo le acciughe e le sciaquiamo per togliere il sale. Le aggiungiamo all’aglio  e le facciamo sciogliere nell’olio.

Dopodiché aggiungiamo le olive nere tagliate a rondelle, i capperi sminuzzati al coltello, il peperoncino e la salsa di pomodoro.

Lasciamo cuocere per 10 minuti circa.

Se necessario aggiustate di sale.

Ma fate attenzione, visto che le acciughe e i capperi sono saporiti.

Nel frattempo in una pentola con acqua salata in ebollizione, versiamo gli spaghetti integrali.

Scolarli al dente ed aggiungerli al sughetto pronto. Lasciare amalgamare il tutto e servite subito

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornata sulle mie novità seguimi sulla pagina Facebook ed iscriviti così non perderai le mie ricette.

https://www.facebook.com/eleincucina/

Mi trovi anche su Instagram Twitter Google+

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti.

GRAZIE PER LA VISITA.

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto.

Questo sito web utilizza Google Analytics. Fai clic qui se vuoi disattivarlo. Fai clic qui per disattivarlo.