Crea sito

GRAFFE E BOMBOLONI

OGGI CARISSIMI LETTORI PREPARIAMO LE GRAFFE E BOMBOLONI!!

È APPENA FINITO NATALE E LA BEFANA E COME SI DICE …L’ EPIFANIA TUTTE LE FESTE PORTA VIA!!!

MICA VERO PERÒ!!!!! LA PROSSIMA FESTA SARÀ IL CARNEVALE🎉🎉!!!! QUINDI INCOMINCIAMO A FRIGGERE FRITELLE, BUGIE,…..OGGI GRAFFE E BOMBOLONI!!!!

graffe e bomboloni

INGREDIENTI PER LE GRAFFE E BOMBOLONI:

. 600 g fi farina 00

. 60 g di fecola di patate

. 2 uova

. 1 bustina di vanillina

. La scorza grattugiata un’arancia bio

. 20 g di lievito di birra

. 250 ml di latte tiepido

. 80 g di olio di semi di arachidi+ quello per friggere

. 80 g di zucchero semolato

PROCEDIMENTO PER LE GRAFFE E BOMBOLONI:

Iniziamo la ricetta per le graffe e bomnoloni, facendo intiepidire il latte.

In una ciotola capiente, versiamo il latte e sciogliamo il lievito di birra .

Aggiungamo lo zucchero e mescoliamo leggermente.

Ora uniamo due uova, l’olio di semi di arachidi, la vanllina e la scorzagrattuggiata dell’arancia bio.

Mescoliamo sempre con una forchetta. Aggiungiamo anche la fecole di patate.

Per finire, incominciamo ad incorporare la farina poco per volta e mescolate, fino ad aver incorporato tutta la farina.

L’impasto avrà preso consistenza, quindi versatelo su di una spianatoia ed impastatelo per bene fino a renderlo liscio.

Formate una palla e lasciatelo lievitare coperto con pellicola nel forno spento con luce accesa per circa 1 ora.

Riprendere l’impasto, stendetelo con uno spessore di 1 cm e 1/2 circa. Con un coppa pasta ricavate dei cerchi e al centro con uno più piccolo, ricavate un altro cerchio che sarà il buco della ciambella(graffa). E così via….lo scarto, lo impastate, lo stendete e ricavate altri cerchi per formare i bomboloni, quindi senza buco al centro. Lasciateli stesi a lievitare altri 45 minuti.

Trascorsi il tempo, preparate una casseruola capiente con l’olio di arachidi, portatelo a temperatura sul fuoco( prova stecchino, deve fare le bollicine quando lo immergete). Friggere 4 bomboloni o graffe per volta. Non appena risultano dorati da un lato girateli e fate dorare anche quella parte. Scolateli con una schiumarola e lasciateli su carta da cucina. Dopodiché passatemi nello zucchero e via via con tutti gli altri.

Caldi sono una bomba, ma anche freddi non sono da meno. Se ve ne avanzano, conservateli sotto una campana di vetro.

Inoltre i bomboloni le potete riemire a vostro piacimento con qualsiasi crema o confettura.

CONSIGLIO:

Il giorno dopo, com’è tutte le frittelle, saranno un Po duri, ma se li farete intiepidire nel microonde, saranno ancora buoni e piacevoli da mangiare. Comunque il consiglio è consumarli il prima possibile.

 

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornata sulle mie novità seguimi sulla pagina Facebook ed iscriviti così non perderai le mie ricette.

https://www.facebook.com/eleincucina/

Mi trovi anche su Instagram Twitter Google+
Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti.
GRAZIE PER LA VISITA.
Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto.

Questo sito web utilizza Google Analytics. Fai clic qui se vuoi disattivarlo. Fai clic qui per disattivarlo.