Si avvicina la Santa Pasqua e si inizia a pensare al menù per il giorno di festa, almeno per il primo piatto non ho problemi, farò di sicuro le lasagne classiche che a casa mia sono molto gradite.

Esistono un’infinità di ricette ogni regione italiana ne ha una: la bolognese, la napoletana, passando dalla marchigiana alla pugliese. Poi ci sono le varianti che cambiano da famiglia a famiglia, anche io ho la mia versione che oggi vi farò conoscere: le mie lasagne classiche.

lasagne classiche
l

 

 

Lasagne classiche

Ingredienti per sei persone:

  • 1/2 kg pasta fresca all’uovo per lasagne

Per il ragù

  • macinato misto di vitellone e maiale (a piacere)
  • 2 salsicce di maiale
  • trito di carota sedano e cipolla
  • mezzo bicchiere vino bianco secco
  • 1 passata di pomodoro e 1 kg di pelati a pezzetti
  • sale e pepe q.b.
  • olio extra vergine di oliva

Per la besciamella

  • farina
  • burro
  • latte
  • noce moscata
  • sale e pepe q.b.

Per la farcitura

  • parmigiano reggiano grattugiato
  • mozzarella

Il procedimento delle lasagne classiche è un po’ lungo e faticoso ma, credete a me, alla fine ne vale veramente la pena, oltre che squisite vi faranno fare una bella figura e i complimenti dai vostri commensali.

Vi consiglio di preparare abbondante ragù il giorno prima così almeno quello è già pronto e anche la sfoglia se la preparate da voi.

 

In un tegame dorare la cipolla sedano e carota nell’olio ( io li trito fine con il robot o adopero questo soffritto pronto ) unire il macinato di vitellone, maiale e le salsicce sbriciolate e rosolare, salare e pepare

Versare mezzo bicchiere di vino bianco e far evaporare

Aggiungere il pomodoro, aggiustare di sale e pepe e cuocere.

Ognuno ha il suo metodo di cottura di cottura, io per mia scelta cuocio nella pentola a pressione per circa 40/50 minuti. (Se si cuoce in pentola a pressione, ricordarsi sempre di aggiungere un po’ d’acqua se no invece del sugo si fa l’arrosto…)

Preparare anche la besciamella, tutti abbiamo delle dosi personali e io ormai vado ad occhio.

Far bollire l’acqua salata e sbollentare tre o quattro sfoglie per volta non più di tre minuti, appena pronte immergerle in acqua fredda e poi appoggiarle in un canovaccio pulito per farle asciugare

lasagne classiche

Adesso passiamo ad assemblare le

 lasagne classiche

In una teglia mettere sul fondo un po’ di sugo e uno strato di lasagne, versare sopra altro sugo, besciamella, mozzarella e una spolverata di parmigiano.

lasagne classiche

Continuare così fino a esaurimento di tutti gli ingredienti, comporre almeno quattro strati completi per rendere le lasagne classiche più corpose.

Finire con tanto sugo, besciamella, mozzarella e abbondante parmigiano.

lasagne classiche

Cuocere in forno per 45/60 minuti a 180/200° (dipende da forno a forno) gratinare al grill gli ultimi minuti per formare la golosissima crosticina.

Una volta cotte le lasagne classiche farle riposare per una decina di minuti così si insaporiscono e potrete tagliare meglio, fare i piatti e servire…buon appetito e Buona Festa a tutti!!!

Se vi può interessare ecco la ricetta di come preparo io le lasagne e tagliatelle, l’impasto è uguale.

lasagne classiche

Grazie per essere passati a trovarmi, se vi piace la ricetta cliccate mi piace. Vi aspetto anche nella mia pagina Facebook dove troverete altre ricette e non solo…

 

 

(Visited 3.705 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.