Ciambellone Mariarosa, era da tanto tempo che non mangiavo un ciambellone così buono, soffice e leggero come una piuma.

Ve la ricordate: Brava brava Mariarosa ogni cosa sai far tu………..

e la famosa canzoncina di    del lievito Bertolini che faceva così

Dopo varie ricerche su Internet, sono riuscita a trovare la ricetta originale della ciambella Bertolini.
La prima volta l’ho cotta con l’ Estense, sarà la ricetta o forse, la cottura nel fornetto o, ancora meglio, il connubio fra tutti e due, che dire…ottima!!!!
Ciambellone Mariarosa

Per chi la vuole fare, ve la consiglio vivamente, metto le dosi e, fra parentesi, piccole aggiunte che ho fatto io.

Ciambellone Mariarosa

 Ingredienti:

  • 400 gr. di farina 00
  • 250 gr. di zucchero
  • 150 gr. di burro
  • 3 uova
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 pizzico di sale
  • (3 cucchiai di yogurt pesca&albicocca della Muller o altro gusto)
  • (buccia di limone grattata)
  • 1 bustina di lievito Bertolini per dolci
  • 1 bustina di zucchero vanigliato da cospargere sul ciambellone appena fatto (io non l’ho messo)

Tempo di cottura: 40 minuti a temperatura moderata
Ho messo tutto nel Ken (ma va bene anche uno sbattitore elettrico) mettendo gli ingredienti con questo ordine: prima il burro molto morbido, le uova, il latte, la farina, lo zucchero, lo yogurt, il sale e la buccia di limone grattata e ho impastato con la frusta siliconata per qualche minuto fino a rendere tutto omogeneo, ho fermato e aggiunto il lievito, ho proseguito ancora per altri due minuti.

Ho imburrato e infarinato uno stampo da ciambella da 24 cm. versato l’impasto e messo immediatamente nell’estense mettendo la teglia sopra a una più grande con il sale grosso (serve per fare l’intercapedine e non fare bruciare il fondo).

Nel frattempo ho acceso sotto al fornetto su fornello grande a calore medio/alto.ciambellone Mariarosa

Ho chiuso con il suo coperchio e ho cotto 20 minuti fori chiusi, 20 minuti fori aperti.
Dopo la cottura ho tenuto il dolce 5 minuti dentro il fornetto spento, poi messo a freddare sopra una gratella.
E’ lievitato tantissimo, quasi scoppiava, sono contentissima del risultato avuto con l’ Estense.

Ho cotto il ciambellone anche in forno tradizionale (qui sotto la foto) cottura statica per 40 minuti a 180°
Ciambellone Mariarosa
Ottima cottura anche questa, ma per risparmiare un po’ sulla corrente elettrica e quindi sulla bolletta, il Fornetto Estense è un valido aiuto.

Grazie per essere passati a trovarmi, se vi piace la ricetta cliccate mi piace. Vi aspetto anche nella mia pagina Facebook dove troverete altre ricette e non solo…

(Visited 40.031 times, 1 visits today)

3 Comments on Ciambellone Mariarosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.