Un Abbraccio Azzurro

“Ci sono persone meravigliose,
nascoste, ferite, ma ci sono”

Adam Kadmon

Ci sono momenti nella vita in cui tutto intorno a te crolla e ti ritrovi sola,in quei momenti comprendi chi davvero ti è amico perché ti resta accanto anche nella più nera delle tempeste,ma spesso, purtroppo accade che chi credevi tuo amico scappa via.
E così ,un giorno, per caso ti ritrovi a leggere delle parole, non sai chi le ha scritte ma sono così belle che vuoi leggerle e leggerle e leggerle fino alla fine.
Ed è come se quelle parole fossero state scritte per te,come se chi le ha scritte sapesse cosa senti in quel momento e di cosa hai bisogno.
E ti rendi da subito conto che quella è una persona SPECIALE dall’anima delicata come la pelle di un neonato e un grande Cuore “con la C maiuscola!”
Le parole hanno un loro peso, fanno male come sassi
oppure sono in grado di riaccendere la speranza, sono in grado di accarezzarti dolcemente l’anima e riscaldarti
il cuore, di farti “sentire abbracciata” da qualcuno,
un estraneo, ma che in quel momento senti come il più caro degli amici, sì proprio uno di quegli amici che avrebbero dovuto restarti
accanto e invece sono lì da qualche parte

a vivere la loro vita.

Non importa quante lacrime hai asciugato loro, non gli importa niente!
Non ci sono!
Sei sola!
E’così.
Nella vita si cade l’importante è rialzarsi e a volte è la mano di chi non ti aspetti che ti aiuta a farlo!
Eed è proprio a quel QUALCUNO che voglio dire GRAZIE!

Anche se un solo grazie per la verità non basta.
Purtroppo, ormai, nella società odierna, sembra si sia persa l’essenzialità
ci spingono a guardare solo all’apparenza, alla superficie,
ci è quasi imposto un certo “modello standard” a cui tutti devono adattarsi in caso contrario si viene etichettati come diversi.
Si guarda maggiormente alla “confezione” e meno al contenuto.
Si giudica questa o quella persona senza nemmeno conoscerla realmente
Purtroppo, sempre più spesso viene evidenziata la negatività e soffocato tutto ciò che di positivo esiste in questo mondo tanto che ad un certo punto, dopo tante delusioni,ci si scoraggia e ci si chiede perché continuare?
Tanto il mondo gira così! Adeguati!
Ma la verità è che chi nasce in un certo modo, con certi valori, non può cambiare ma comunque, poi, perché cambiare?
Quando la vita colora di grigio il cielo dell’anima l’unica cosa che si può fare è illuminarlo con un grosso sole di sorrisi che serva oltre a illuminare noi anche chi ci è vicino e soffre.
Quel sole può arrivare in tanti modi, con dei gesti, a volte con delle parole scritte su un blog, su cui sei finita un giorno, per caso e quel giorno il caso ti ha fatto conoscere una persona meravigliosa:
TU!…

 

Leggi anche:

398 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Un evento mondiale... Successivo 1 Maggio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.