#FestadellaDonna La storia di: Emeline Pankhurst

#FestadellaDonna La storia di: Emeline Pankhurst

Emmeline fu una suffragetta britannica influente nel movimento per il diritto di voto femminile. Indirizzata fin dall’adolescenza all’attivismo politico, Emmeline fondò, nel 1903, la WSPU (Women’s Social and Political Union, Unione sociale e politica delle donne). Le tattiche violente del gruppo esposero i suoi membri a ripetute incarcerazioni durante le quali le donne organizzarono lo sciopero della fame in segno di protesta. Con lo scoppio della Prima Guerra Mondiale, Emmeline sostenne la posizione del Governo contro il “pericolo tedesco”, incoraggiando i giovani a combattere e, divenendo una figura di spicco del movimento delle “piume bianche”. Fu molto criticata per i suoi metodi aggressivi e, tuttora, gli storici non concordano sulla loro reale efficacia, ma alla Pankhurst viene riconosciuto un ruolo chiave per il raggiungimento del suffragio femminile in Gran Bretagna.

Leggi anche:

Loading

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.