Crea sito

Spaghetti con pomodoro fresco e cipolla

Gli spaghetti con pomodoro fresco e cipolla sono un primo piatto veloce e molto saporito, profumato e dal sapore estivo, ma ottimo da mangiare tutto l’anno.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 360 gSpaghetti
  • 500 gpomodorini
  • 1cipolla (grande)
  • 1 tazza da caffèOlio di oliva
  • 2 foglieBasilico
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Mettere a bollire l’acqua per gli spaghetti e mentre acqua inizia a bollire, sbucciare la cipolla e tagliarla a fette molto sottili. Lavare i pomodorini (datterino, ciliegino, quello che preferite), eliminare il picciolo e tagliarli a metà, anche in quattro se sono un po’ più grandi, conservando l’acqua di vegetazione. Versare l’olio di oliva in una padella ampia, in cui poi andremo ad aggiungere anche la pasta, e farvi appassire a fiamma bassa le cipolle, non devono rosolare, ma ammorbidirsi. Mescolare di tanto in tanto per uniformare la cottura. Aggiungere i pomodorini tagliati, salare e lasciar cuocere con il coperchio a fiamma bassa per una decina di minuti.

  2. Lessare in acqua salata gli spaghetti al dente e scolarli direttamente nella padella con il condimento ormai cotto. Lavare le foglie di basilico e spezzettarle con le dita sulla pasta, quindi dare una bella mescolata, in modo da ricoprire tutti gli spaghetti con il sughetto. Portare a tavola gli spaghetti con pomodoro fresco e cipolla caldi, a piacere spolverizzati con del parmigiano grttugiato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.