Girelle di pasta fresca con ricotta e spinaci

Le girelle di pasta fresca con ricotta e spinaci sono un primo piatto ripieno al forno tra i più classici, ma anche tra i più buoni ed apprezzati, perfetti insomma per un pranzo importante. La preparazione è un po’ laboriosa, ma non eccessivamente complicata. Varrà comunque la pena trascorrere un po’ di tempo in cucina per ottenere un primo che farà la felicità di tutti i vostri commensali.

girelle di pasta fresca con ricotta e spinaci
  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

Per la pasta all'uovo

  • 700 g Farina
  • 7 Uova

Per il ripieno

  • 1 kg spinaci (surgelati)
  • 500 g Ricotta vaccina
  • 1 uovo
  • 2 pizzichi Noce moscata
  • q.b. Sale
  • 50 g Grana padano (grattugiato)

Per il condimento

  • 1 l Passata di pomodoro
  • 1 cipolla (piccola)
  • 2 cucchiai Olio di oliva
  • q.b. Sale
  • 500 ml bechamel
  • 50 g Grana padano (grattugiato)

Preparazione

  1. Preparare una salsa di pomodoro semplice. Far appassire la cipolla tritata nell’olio di oliva. Aggiungere la passata di pomodoro, mescolare e lasciar cuocere a fuoco basso con il coperchio per circa un’ora, se usi salsa di pomodoro fatta in casa, mezz’ora, se utilizzi passata di pomodoro acquistata. Mescolare di tanto in tanto, controllando che il sugo non si attacchi al fondo e che non si asciughi troppo, in tal caso diminuire ancora la fiamma o diminuire i tempi di cottura. Salare.

  2. Dividere la pasta all’uovo in quattro parti uguali e stendere ogni parte in una sfoglia rettangolare di 3 mm di spessore. Far bollire dell’acqua salata in una teglia e lessare le sfoglie, una per volta, per una decina di minuti ognuna. Scolarle bene e porle ad asciugare su un canovaccio pulito. Spalmare le sfoglie con il ripieno di ricotta e spinaci e arrotolare la sfoglia il più stretto possibile. Avvolgere i rotoli di pasta all’uovo in singoli fogli di pellicola e lasciarli riposare in frigorifero per un paio di ore.

  3. Far bollire poca acqua salata. Quando l’acqua inizia a bollire immergere gli spinaci ancora surgelati e lessarli per circa 10 min. dalla ripresa del bollore. Una volta cotti, scolarli e lasciarli intiepidire.

  4. Strizzare gli spinaci, rasferirli . Trasferirli quindi in una ciotola e unire la ricotta, l’uovo, il Parmigiano, la noce moscata e il sale e mescolare accuratamente con una forchetta.

  5. Raccogliere la farina in un’ampia ciotola e, al centro, rompere le uova. Sbattere sommariamente le uova ed inglobare la farina gradualmente, partendo dal centro, fino ad annetterla tutta. Trasferire l’impasto sul piano di lavoro ed impastare energicamente a mano fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Avvolgerlo nella pellicola alimentare e lasciarlo riposare per una mezz’ora.

  6. Recuperare i rotoli dal frigorifero e tagliarli a fette di circa 2 cm. “Sporcare” il fondo di una teglia con la salsa di pomodoro e disporre le girelle di pasta vicine l’una all’altra, ricoprire con altra salsa, la bechamel (la ricetta QUI) e una bella spolverata di Grana Padano grattugiato. Infornare in forno già caldo a 180° per circa 20 min. o comunque finché la superficie sarà dorata e croccante. Lasciar riposare le girelle di pasta fresca con ricotta e spinaci qualche minuto prima di servirle.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *