Drip cake con rose rosse

Questa drip cake con rose rosse è la torta di compleanno per una signora 89enne. Compleanno che cade il 1 gennaio, quindi in pieno periodo natalizio, di qui la scelta del cioccolato, del rosso e del tocco dorato. Per chi non la conoscesse la  drip cake è una torta che ha un effetto di gocciolatura di cioccolato sui bordi e che viene poi decorata a piacere sbizzarrendo la fantasia con: confettini colorati, fiori, macarons, caramelle, lecca lecca, cioccolatini (vedi anche la Kinder cake).

drip cake con rose rosse

drip cake con rose rosse

 

 

 

 

  • Il pan di spagna è di 28 cm di diametro ed ho usato 8 uova, 240 g di zucchero, 240 g di farina. (il procedimento QUI).
  • Il pan di spagna è farcito nel modo più classico, con uno strato di crema diplomatica e uno strato di crema al cioccolato.
  • Il primo strato è di crema diplomatica nelle dosi di: 750 ml di latte fresco, 6 tuorli, 6 cucchiai di zucchero, 6 cucchiai di farina e 150 ml di panna montata (il procedimento QUI).
  • Il secondo strato è di crema diplomatica al cacao nelle dosi di: 750 ml di latte fresco, 6 tuorli, 6 cucchiai di zucchero, 5 cucchiai di farina, 2 cucchiai di cacao e 150 ml di panna montata (il procedimento QUI).
  • Per la bagna ho preparato uno sciroppo con 75 ml di acqua e 1 cucchiaio raso di zucchero una volta raffreddato ho aggiunto 75 ml di bagna al rum.
  • La stuccatura è di 350 ml di panna montata.
  • Per la colatura di cioccolato occorrono 180 g di cioccolato fondente e 1 cucchiaio di olio di semi.
  • Per la decorazione ho inoltre utilizzato: pasta di zucchero rossa, per creare le rose, macarons rosa al lampone, cioccolatini a forma di pallina e polvere dorata.

Procedimento:

  • Preparare il pan di spagna e lasciarlo raffreddare completamente. Lo si può preparare anche il giorno prima.
  • Preparare le creme. E’ preferibile cuocere le creme il giorno prima, in modo che le creme si raffreddino e si addensino, quindi aggiungere la panna al momento di farcire la torta. Questo è un piccolo trucco, che permetterà alla crema di raggiungere la consistenza giusta per evitare che fuoriesca dalla torta.
  • Tagliare il pan di spagna in 3 dischi. Adagiare il primo strato su un vassoio. Bagnare il primo strato con la bagna al rum, farcire con una delle due creme. Adagiare il secondo disco, bagnare anche quello e ricoprire con la seconda crema. Aggiungere l’ultimo disco e bagnarlo.
  • Stuccare tutta la torta con la panna montata, cercando di renderla il più liscia possibile e riporla in frigorifero almeno per un’ora, in modo che la panna indurisca leggermente.
  • Spezzettare o grattugiare il cioccolato e raccoglierlo in una ciotola, se lo scioglierete nel microonde, o in un pentolino, se lo scioglierete a bagnomaria. Aggiungere l’olio di semi, questo piccolo accorgimento impedirà al cioccolato di asciugarsi troppo in fretta, quindi di rimanere fluido il tempo necessario per ottenere delle colature perfette.
  • Recuperare la torta dal frigorifero e ricoprirne la superficie con il cioccolato fuso, in uno strato sottile. Con un cucchiaio lasciar colare il cioccolato fuso lungo i bordi.
  • Disporre le decorazioni a piacere la superficie della torta, sulla cioccolata ancora fusa, in modo che indurendosi farà da collante. Naturalmente siate decisi su come posizionare gli elementi, perché poi non potrete spostarli senza rovinare la copertura di cioccolato. Mettere la torta in frigorifero per far indurire la copertura.
  • Dare un tocco di luce soffiando sulla superficie di cioccolato della polvere dorata commestibile, che contrastando con lo sfondo scuro darà un effetto molto piacevole.
 
Precedente Raccolta segnaposto natalizi Successivo Pane cotto con i broccoli

2 thoughts on “Drip cake con rose rosse

    • Mi dispiace, ma non ho una pasticceria, i miei dolci li preparo solo per la famiglia e gli amici. Comunque grazie per i suo interesse, vuol dire che i miei dolci piacciono!

Lascia un commento