Crea sito

Crostata con panna cotta alla Nutella e mirtilli

La crostata con panna cotta alla Nutella e mirtilli fa parte delle cosiddette crostate moderne, costituita da un guscio di pasta frolla cotto alla cieca, riempito, poi, con una panna cotta, che raffreddandosi acquisisce la classica consistenza densa, che la rende bella anche al taglio, perché il ripieno non cola.
Un dolce davvero molto goloso, bellissimo da vedere, con la decorazione di frutta fresca e fiori eduli, ma anche facile da preparare, te lo assicuro.
Ti aiuterò nell’esecuzione con il passo a passo fotografato e spiegazioni dettagliate, che renderanno tutto più semplice e se hai ancora dubbi scrivimi pure nei commenti.

crostata con panna cotta alla Nutella e mirtilli
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno elettrico
508,53 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 508,53 (Kcal)
  • Carboidrati 51,28 (g) di cui Zuccheri 30,22 (g)
  • Proteine 5,61 (g)
  • Grassi 31,93 (g) di cui saturi 12,68 (g)di cui insaturi 3,97 (g)
  • Fibre 2,17 (g)
  • Sodio 95,16 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 120 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti della crostata con panna cotta alla Nutella e mirtilli

Per la pasta frolla

  • 125 gburro
  • 250 gfarina 00
  • 1/2 cucchiainolievito in polvere per dolci
  • 100 gzucchero
  • 1uovo (medio)
  • 1 pizzicosale fino

Per la panna cotta

  • 500 mlpanna vegetale zuccherata da montare
  • 200 gNutella®
  • 6 ggelatina in fogli

Per la decorazione

  • 180 gmirtilli

Strumenti

Preparazione della crostata con panna cotta alla Nutella e mirtilli

  1. pasta frolla

    Versa nel contenitore del robot da cucina la farina setacciata con il lievito e il burro freddo tagliato a dadini.

  2. Fai girare le lame a velocità media, aumentando al massimo a più riprese, per un totale di pochissimi minuti, fino a ottenere un composto sabbioso.

  3. Unisci tutti gli altri ingredienti, quindi, le uova, lo zucchero e il sale.

  4. Se ti piace puoi aromatizzare la pasta frolla con una bustina di vanillina.

  5. pasta frolla

    Aziona di nuovo il robot a velocità medio-bassa, in modo che gli ingredienti potranno aggregarsi.

  6. Trasferisci il composto sul piano di lavoro e impasta a mano velocemente, finché il composto si sarà compattato e sarà diventato liscio e omogeneo.

  7. Appiattisci il panetto, così si raffredderà prima e in modo più uniforme, avvolgilo in un foglio di pellicola alimentare o infilalo in un sacchetto per congelatore e lascialo riposare in frigorifero per una trentina di minuti.

  8. cottura in bianco

    Accendi il forno a 200° in modalità statica e lascialo scaldare.

  9. Recupera il panetto di pasta frolla dal frigorifero, liberalo dalla pellicola, infarinalo leggermente e mettilo tra due fogli di carta forno, un poco più grandi della tortiera.

  10. In questo modo la frolla non si attaccherà né al piano di lavoro, né al matterello.

  11. Stendi la frolla con un mattarello in uno spessore di circa 6 mm e trasferiscila in una tortiera bassa per crostate, precedentemente imburrata, facendo aderire bene il fondo e i bordi.

  12. Rifila il bordo, eliminando la pasta frolla in eccesso, con la quale potrai fare degli ottimi biscottini.

  13. cottura alla cieca

    Bucherella il fondo con i rebbi di una forchetta.

  14. Copri, poi, la crostata cruda con uno dei fogli di carta forno usati per stendere la pasta e riempi con dei fagioli secchi per la cosiddetta cottura in bianco o alla cieca.

  15. Inforna la crostata per circa 20 minuti, poi elimina la carta forno con tutti i fagioli e concludi la cottura per altri 10 – 15 minuti.

  16. Ricorda che i tempi di cottura possono variare da forno a forno.

  17. Una volta cotta sforna la crostata e lasciala raffreddare prima di toglierla dallo stampo, per evitare di romperla.

  18. panna cotta

    Mentre la crostata cuoce, prepara la panna cotta alla Nutella.

  19. Per prima cosa metti in ammollo i fogli di gelatina in acqua fredda per farli ammorbidire.

  20. Versa la panna zuccherata da montare e la Nutella in un pentolino e scalda fino a sfiorare il bollore, mescolando continuamente per sciogliere bene la crema di nocciole e per per evitare che si attacchi al fondo e bruci.

  21. Togli dal fuoco, aggiungi i fogli di gelatina ormai ammollati e ben strizzati e mescola, finché saranno completamente dissolti.

  22. crostata con panna cotta alla Nutella e mirtilli

    Lascia intiepidire la panna cotta intanto che il guscio di frolla cuocia e si raffreddi a sua volta.

  23. Sistema la crostata vuota su un vassoio e riempila con la panna.

  24. Metti il dolce in frigorifero per almeno 5 ore, in modo che la panna cotta si rapprenda.

  25. In alternativa metti in freezer per 1 ora e 1/2 o 2 ore.

  26. Una volta che il ripieno si sarà addensato potrai decorare la crostata con panna cotta alla Nutella e mirtilli con i mirtilli ed, eventualmente, per dare qualche piacevole tocco di colore, puoi aggiungere dei fiorellini eduli, cioè veri, ma che si possono mangiare.

  27. Per scoprire tutte le mie ricette e le torte decorate, seguimi anche su Facebook, su Instagram, su Pinterest e iscriviti al mio canale Youtube e per rimanere aggiornato sugli ultimi articoli attiva gratuitamente le notifiche.

  28. Sul blog troverai tantissimi dolci e torte decorate, se ti va, dai una sbirciata QUI!

  29. In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione. 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.