Crea sito

Come cuocere le lenticchie secche

Oggi vi parlo di come cuocere le lenticchie secche … può sembrare banale, ma vi assicuro che, per chi è alle prime armi in cucina ogni consiglio, soprattutto sulle preparazioni base è di fondamentale importanza, ve lo dico per esperienza personale! Ho iniziato a cucinare perché costretta dalle circostanze, mia madre costretta a letto e mia sorella (è sempre stata lei la cuoca di famiglia) impegnata a scuola, io frequentavo già l’università, quindi il mio tempo era più gestibile … la faccio breve, è passata alla storia la domanda che feci la prima sera a mia madre: “Mamma, come si fa il brodo con il dado?”. Non aggiungo altro, questo vi fa capire tutto!!

cuocere le lenticchie

Le lenticchie sono legumi molto ricchi di proteine, fibre e sali minerali, soprattutto di ferro, magnesio e potassio, che sono tra i principali minerali, di cui il corpo deve disporre per poter funzionare al meglio, quindi non sarebbe male l’idea di mangiarle più spesso e non limitarne l’uso come augurio per un nuovo anno prospero! Le lenticchie secche contengono circa  290 calorie per 100 g di prodotto, non molto considerando che una volta cotte aumentano notevolmente di volume e soprattutto ho letto da qualche parte che per smaltirle è sufficiente guardare la tv per poco più di 4 ore, quindi armiamoci di telecomando e passiamo a come cuocere le lenticchie secche!

Ingredienti:

  • 500 g di lenticchie secche,
  • 1,5 l di acqua,
  • 1 spicchio di aglio,
  • 2 cucchiai di polpa o passata di pomodoro.
  • sale.

Preparazione:

  • Premetto che le lenticchie, in genere, non necessitano di ammollo.
  • IMG_3628IMG_3629La prima cosa che mi ha insegnato mia madre, dopo l’impegnativa preparazione del brodo di dado!, è di selezionare le lenticchie, perché può capitare di trovare delle impurità. Quindi versare piccole quantità di lenticchie su un piatto, preferibilmente chiaro, e scorrerle con le dita, eliminando eventuali ‘corpi estranei’. Trasferirle man mano in uno scolapasta o un setaccio e sciacquarle sotto l’acqua corrente fredda.
  • IMG_3631IMG_3633Raccogliere le lenticchie secche in una pentola capiente, aggiungere l’acqua, lo spicchio di aglio sbucciato e la polpa di pomodoro o la passata, se non gradite sentire i pezzi di pomodoro. Portare ad ebollizione, abbassare la fiamma, coperchiare e lasciar cuocere per circa 40-45 min. Assaggiarle sempre prima, per accertarsi che siano cotte.
  • IMG_3634Cinque minuti prima della completa cottura aggiungere il sale, iniziare con un cucchiaino, mescolare per farlo sciogliere ed eventualmente aggiustarle secondo i propri gusti. Non aggiungere il sale prima, perché riducendosi la quantità di acqua rischiereste di farle salate.

 

 

Consiglio: non mescolate mai tipi diversi di lenticchie, perché ognuna ha diversi tempi di cottura.

  • Le lenticchie cotte in questo modo sono ottime da mangiare come zuppa, magari con l’aggiunta di un filo di olio extravergine di oliva crudo o di altre verdure, su fette di pane casareccio o come base per la pasta e lenticchie.

Potrebbero interessarti anche:

Zuppa ricca di lenticchie e patatepasta fresca con ceci e cannellini

pane

 

 

 

https://blog.cookaround.com/gildabias/zuppa-ricca-di-lenticchie-e-patate/  https://blog.cookaround.com/gildabias/scialatielli-con-ceci-e-cannellini/  https://blog.cookaround.com/gildabias/pane-cotto/

Una risposta a “Come cuocere le lenticchie secche”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.