finto tiramisù all’orzo – ricetta alternativa

finto tiramisù all’orzo …. pronti? preparati? eh perchè questa ricetta è difficile 🙂 già il nome la dice tutta

quando preparo un buffet ovviamente qualcosa avanza, in questo caso che peccato ad avanzare è stata una chantilly alla vaniglia…

e allora che fai non la reinventi?

eh certo! due savoiardi un pò di orzo e il connubio per questo finto tiramisù al’orzo ecco che nasce perfetto

manco l’avessi studiato sulla carta,

ecco la ricetta per la chantilly e un nuovo metodo per montarla che mi ha davvero soddisfatta

finto tiramisù all'orzo

FINTO TIRAMISU’ ALL’ORZO

ATTREZZATURA

pentola, cucchiaio di legno, frusta, planetaria con frusta o frullino elettrico per montare, sac a poche con bocchetta rigata n.8/9

INGREDIENTI per 4 monoporzioni

per la crema pasticcera

  • 250gr di latte intero
  • 75gr di tuorli
  • 75gr di zucchero
  • 18gr di amido di mais

per la chantilly

  • 250gr di panna fresca fredda
  • 2gr di colla di pesce

per la bagna

  • 400gr di acqua
  • 5 cucchiai di orzo solubile
  • 5 cucchiai di zucchero semolato

2 strisce di pacco di savoiardi e cioccolato fondente per decorare

PROCEDIMENTO

mettete il latte sul fuoco in una pentola capiente e portate a bollore

nel frattempo unite lo zucchero e l’amido di mais ai tuorli e mescolate bene

versate il latte caldo sula miscela ottenuta, stemperate bene e versate nella pentola nuovamente e riportate sul fuoco

fate addensare girando in modo continuo

infine togliete dal fuoco e fate raffreddare in una pirofila coperta da pellicola a contatto

adesso anzicchè montare la panna procediamo diversamente

quando la crema sarà ben fredda a temperatura di frigo circa 5 gradi mettetela nella ciotola della planetaria

e cominciate a far girare la frusta a bassa velocità

mettete 50gr di panna in una ciotolina e tenete da parte, ammollate la colla di pesce in acqua fredda

versate la panna fredda a filo nella planetaria e alzate di poco la velocità

quando avrete versato tutta la panna aggiungete la gelatina ai 50gr di panna che avrete scaldato

assicuratevi che si sia sciolta completamente e versate la panna con la gelatina sempre a filo in planetaria

a questo punto alzate la velocità fin a montare la chantilly

mettete in un sac a poche con bocchetta a stella e conservate in frigo un paio d’ore

preparate la bagna per i savoiardi scaldando l’acqua con lo zucchero e l’orzo

appena tiepida bagnate i savoiardi e fate uno strato coprite con la chantilly

fate un secondo stato di savoiardi poi di chantilly e decorate con il cioccolato fondente

il finto tiramisù all’orzo è una soluzione veloce a un dolce classico italiano che vi farà fare un figurone

vi aspetto sulla mia pagina facebook per restare sempre aggiornati sulle ultime ricette

Molte mie Ricette sono state pubblicate nel Sito→ #RicetteBloggerRiunite♥

Grazie al Gruppo @RBR♥
http://ricettebloggerriunite.it

finto tiramisù all'orzo 1

Precedente cioccolata calda home made Successivo bignè craquelin con crema al cioccolato

6 commenti su “finto tiramisù all’orzo – ricetta alternativa

I commenti sono chiusi.