Crea sito

Pomodori verdi fritti a casa mia

Pomodori verdi fritti a casa mia

Pomodori verdi fritti a casa mia
Pomodori verdi fritti a casa mia

 

 

 

 

 

 

 

 

Anni fa avevo visto quel bellissimo film Pomodori verdi fritti alla fermata del treno. Mi era tanto piaciuto e leggendo su una rivista cinematografica il titolo mi è proprio venuta la voglia (ma quella proprio matta) di prepararli.

Ricordo che li avevo preparati anche allora, ormai parecchi anni fa ma che allora non ero rimasta entusiasmata … stavolta invece sì. Tanto da averli preparati ancora 3 volte e di averli proposti a degli ospiti che mai l’avevo assaggiati.

Descrivere questo piatto con una ricetta è quasi un insulto per le ricette, ma come ho già spiegato va fatto…ed io lo faccio.

Li ho proposti come secondo insieme ad altri ortaggi fritti ma sono ottimi anche per il buffet degli aperitivi.

Il fritto…caldo, dorato e fragrante è un peccato di gola da concedersi a cuor leggero solleticando le nostre papille gustative

Ingredienti x 4:

5 pomodori perini verdi e sodi

2 uova

sale

un pizzico di aromi secchi in polvere

una manciata di parmigiano grattugiato

pan grattato

 

Procedimento:

Pomodori verdi fritti a casa mia.2

Pomodori verdi fritti a casa mia.3

 

 

 

 

 

Lavare i pomodori, eliminare la calotta e tagliarli a rotelle alte circa 1 cm. Disporli su un piatto e cospargere di sale.

Pomodori verdi fritti a casa mia.4

Pomodori verdi fritti a casa mia.6

 

 

 

 

 

 

In piatto battere le uova insieme agli aromi e in un altro piatto mescolare il formaggio grattugiato al pan grattato.

Cominciare a scaldare l’olio e fare la verifica con lo stuzzicadenti…se attorno si creano le bollicine l’olio ha raggiunto la giusta temperatura.

Pomodori verdi fritti a casa mia.7

Pomodori verdi fritti a casa mia.8

 

 

 

 

 

Passare le fettine di pomodoro nell’uovo sbattuto e subito dopo nel pan grattato facendolo aderire bene da entrambi i lati.

Friggere nell’olio bollente e prelevare con la schiumarola man mano che diventano dorati e croccanti.

Proseguire sino ad esaurimento degli ingredienti e man mano che vengono pronti mettere su carta da cucina ad assorbire l’olio in eccesso.

Pomodori verdi fritti a casa mia.9

 

 

 

 

 

 

Servire caldo.

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

 

 

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.