Crea sito

Indivia belga alla pancetta

Indivia belga con pancetta
Indivia belga alla pancetta

 

 

 

 

 

 

 

Indivia belga con pancetta, con un guizzo di fantasia prepariamo questa  insalata per un piatto ricco e saporito, ideale per nutrirsi con gusto e leggerezza. Una preparazione saporita e leggera con un lieve retrogusto amarognolo. Da variare con ingredienti di proprio gusto. E’ una preparazione che ben si presta ad essere preparato in tutte le stagioni, ormai è acquistabile sempre. Inoltre questo piatto è molto veloce e quindi può diventare una ricetta salsa situazione e tempo.

Ingredienti x 2:

3 cespi di indivia belga

7-8 fette di pancetta tesa

1 cipolla

3 pomodori ramati

10 olive nere

brodo vegetale

sale

pepe (facoltativo)

olio evo

 

Procedimento:

Pulire l’indivia belga togliendo le 2 foglie esterne, lavarle e tagliarle a metà nel senso della lunghezza.

Arrotolare ogni singolo pezzo con una fetta di pancetta.

Indivia belga con pancetta.2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pelare la cipolla, affettarla e metterla in una padella, a rosolare, con un filo d’olio.

Prima che si abbrustolisca completamente adagiarvi i pezzi di indivia e far rosolare insieme.

Lavare i pomodori, togliere completamente i semi e tagliarli a dadini.

Aggiungere i dadi di pomodoro alla verdura, regolare di sale e coprire.

Se interessa mettere anche un pizzico di pepe.

Coprire e continuare la cottura con qualche mestolo di brodo vegetale. Io lo preparo utilizzando il dado da me stessa preparato.

Aggiungere le olive ed ultimare la cottura. Le olive possono essere sia denocciolate che con noccciolo. Seguire il proprio gusto.

Servire caldo.

 

NOTA: In genere l’indivia è da considerarsi un contorno, ma preparata così è un ottimo e valido secondo.

 

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornata seguitemi su Facebook Twitter

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.