Waffle morbidi allo yogurt

Ma quanto sono buoni i waffle!! E che cosa c’è di meglio di mangiarli senza sensi di colpa? Con questi waffle morbidi allo yogurt si può!! Buonissimi come quelli fatti col burro, morbidissimi, forse anche di più, ma di certo più leggeri con lo yogurt che sostituisce il prezioso, ma pur sempre calorico burro. E se non bastasse con la possibilità di variare il gusto in base al gusto utilizzato, tanti gusti quanti sono quelli degli yogurt in commercio, caffè, fragola, vaniglia, ananas, ciliegia, cocco…..

Una ricetta trovata sul blog di Frames of sugar e mi è sembrata una ricetta valida dal momento che si ispira alla famosa torta 7 vasetti, provata, fatta qualche piccolissima modifica e e approvata!!

Waffle morbidi allo yogurt
Waffle morbidi allo yogurt

 

Waffle morbidi allo yogurt

Ingredienti:

300 g di farina 00
150 g di zucchero
3 uova
70 ml di olio di semi
125 g di yogurt (un vasetto)
1 cucchiaino e mezzo di lievito per dolci

Preparazione:

Mescolare la farina con il lievito setacciato, per eliminare eventuali grumi. Sbattere le uova con lo zucchero e aggiungere a poco a poco la farina, continuando a frullare. Aggiungere l’olio e lo yogurt e incorporare per bene. Scaldare la piastra per waffle e  ungerla con poco olio utilizzando un pennello oppure un foglio di carta assorbente. Versare qualche cucchiaio di impasto nella piastra, richiudetela e fate cuocere alcuni minuti. La mia piastra ha una spia che passa dal rosso al verde quando i waffle sono pronti. Toglierli dalla piastra con l’aiuto di un forchettone, facendo attenzione a non graffiare la piastra e preparare le altre waffle. Accompagnare con nutella, miele o gelato o anche solo con una spolverata di zucchero a velo.

Waffle morbidi allo yogurt
Waffle morbidi allo yogurt

 

Precedente Torta di carne ai peperoni Successivo Polpette alle due carni con uvetta