Dolce freddo alla ricotta

Il dolce freddo alla ricotta è un dolce freschissimo, facilissimo da preparare, per chi adora la ricotta, mangiarla così esaltata dal liquore e dal cacao sarà una coccola che vi renderà felici. Ho usato la ricotta di pecora perché è più gustosa, ma potete usare anche quella vaccina oppure una ricotta senza lattosio, per chi è intollerante. Anche nella scelta dei biscotti potete optare per altri simili come i pavesini, comunque non sarà necessario inumidirli perché assorbiranno l’umidità della ricotta rendendo il dolce della giusta consistenza.

Dolce freddo alla ricotta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gricotta di pecora
  • 24savoiardi
  • 1 cucchiaiocacao amaro in polvere
  • 3 cucchiailatte
  • Mezzo bicchierinoliquore (Cremovo)
  • cioccolato (in scagliette)

Strumenti

  • Setaccio

Preparazione

  1. Per preparare questo dolce freddo alla ricotta per prima cosa mescolare la ricotta con lo zucchero e farla riposare a temperatura ambiente per circa 1 ora. Passarla al setaccio e suddividerla in due ciotole; in una mescolare la ricotta con il liquore, mentre nell’altra ciotola mescolare la restante ricotta con il cacao, aggiungendo qualche cucchiaio di latte, se necessario. In un contenitore da portata disporre uno strato di savoiardi coprendolo con una parte del composto al cacao, fare un secondo strato di biscotti e coprire con una parte del composto di ricotta al liquore, continuare gli strati fino a terminare gli ingredienti. Lasciare riposare in frigo almeno tre ore (meglio tutta la notte).

    Al momento di portare in tavola decorare con scaglie di cioccolato.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.