Plumcake alla birra e pomodori secchi

lkwBO7t2ag3C

1233767003

Il plumcake alla birra e pomodori secchi è una sorta di pane saporito, reso corposo e saporito dalla birra chiara e dai pomodori secchi tritati.
E’ facile e veloce e può essere una base per accompagnare formaggi e salumi o essere mangiato semplice con un’insalata mista.
La birra è un ingrediente che consente di realizzare tante gustose ricette, sia salate che dolci.
In questo plumcake sostituisce l’acqua nella preparazione dell’impasto lievitato.

Cottura: 30′
Preparazione: 20′

8Zeq2lxatDei

per 4 PERSONE
200 g di farina tipo 00
200 g di semola di grano duro
un cucchiaino di sale
250 ml di birra chiara
acqua q.b.
10 pomodori secchi
una bustina di lievito per torte salate
olio di oliva q.b.

920a2360f36d4266bfce45745f291144.0

Setacciate le due farine e il lievito in una terrina capiente, aggiungete il sale e miscelate bene.
Aggiungete la birra impastando contemporaneamente (a mano o con la planetaria).
Se serve, aggiungete qualche cucchiaio di acqua tiepida fino a ottenere una consistenza omogenea ed elastica.
Impastate energicamente.
Aggiungete infine i pomodori secchi tritati al coltello e amalgamateli bene all’impasto.
Trasferite il tutto in uno stampo per plumcake leggermente unto.
Condite la superficie del plumcake alla birra con un filo d’olio e infornatelo a 220 gradi per circa 30 minuti.
Sfornatelo, lasciatelo intiepidire e servite.

pTJ0Ujh1cBX2

32d0531c56eb1a2f49c260861314454a[1]

fq3K812VSBTr

Leggi anche:

1,037 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Torta del coniglio Successivo Guinness cake

Lascia un commento