Oggi iniziano gli esami di maturità e io ripenso ai miei, all’ansia che avevo l’anno scorso, ma penso anche a quanto me lo sia goduto, anche grazie all’aiuto degli amici e dei professori. Ricordo in particolare una giornata passata a studiare nel bellissimo giardino della mia professoressa di italiano insieme ai miei compagni di classe accompagnata da questa torta, fresca e perfetta per un pomeriggio in giardino.

IMG_0509

 

Ingredienti:

PER LA PASTA

  • 2 uova
  • 50g di zucchero semolato
  • 1 bustina di vanillina
  • 50g di fecola
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci

PER LA FARCIA

  • 500g di ricotta
  • 300g di fragole
  • 200g di zucchero
  • 3 cucchiai di succo di limone
  • 6 fogli di colla di pesce
  • 325ml di panna fresca

Preparazione:

Per la pasta: sbattete i tuorli con 2 cucchiai di acqua calda, lo zucchero semolato e la vanillina finché non saranno diventati chiari e spumosi, quindi aggiungete gli albumi montati a neve ben ferma. Setacciate poi la fecola e il lievito sul composto e mescolate delicatamente. Foderate con un foglio di carta da forno una tortiera con bordi alti del diametro di 24 cm, versatevi l’impasto e cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 15-20 minuti.

Per la farcia: lavorate a crema la ricotta con lo zucchero e il succo di limone. Sciogliete in un pentolino la colla di pesce precedentemente ammollata, scolata e strizzata, con 3 cucchiai di farcia di ricotta, poi unitela al resto della farcia.

Lavate, asciugate bene le fragole e tagliatele in quarti. Incorporate delicatamente alla farcia di ricotta prima la panna, dopo averla montata, e poi le fragole.

Foderate con un foglio di carta da forno i bordi della tortiera, versate la farcia sulla pasta preparata in precedenza e lasciate raffreddare; ponete a rassodare in frigorifero per almeno 2 ore prima di servire.

IMG_0503 IMG_0506 IMG_0505

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.