Sono arrivate le temperature invernali ed è ora di fare dei dolci che rispecchino il clima.. nonostante l’abbia sempre considerata estiva, la cheesecake vanta tante versioni che si adattano perfettamente alle stagioni fredde. È il caso della cheesecake al cappuccino: una base al cioccolato, una crema al caffè e una copertura leggermente acida per dare freschezza.

IMG_4743

 

Ingredienti (per uno stampo da 26 cm):

PER LA BASE

  • 250 g di biscotti tipo Digestive
  • 2 cucchiai di cacao
  • 120 g di burro

PER LA CREMA

  • 380 g di ricotta
  • 380 g di formaggio spalmabile
  • 6 cucchiai di caffè
  • 180 g di zucchero
  • 6 uova

PER LA COPERTURA

  • 340 g di panna acida
  • 30 g di zucchero
  • 1 cucchiaio colmo di cacao

Preparazione:

Spezzettate i biscotti, trasferiteli nel mixer con il cacao, frullateli e versate a filo il burro sciolto. Frullate ancora per qualche secondo fino ad ottenere un composto omogeneo.

Rivestite con carta da forno una tortiera da 26 cm di diametro, versate sul fondo il composto di biscotti e compattatelo col dorso di un cucchiaio.

Mescolate la ricotta col formaggio spalmabile, poi unite le uova e lo zucchero.

Amalgamate bene il composto con un frullatore ad immersione o con le fruste elettriche, unite il caffè e mescolate con una spatola cercando di non formare bolle d’aria.

Versate il composto nello stampo sopra i biscotti. Cuocete in forno già caldo a 160°C per circa 1 ora e sfornatelo.

Versatevi sopra la panna acida addolcita con lo zucchero (se non trovate in commercio la panna acida potete farla voi mescolando la panna con qualche cucchiaio di succo di limone, meglio se lasciati riposare per una trentina di minuti), livellatela e proseguite la cottura per altri 20-25 minuti. Fate raffreddare la cheesecake in frigo per almeno 6 ore (io l’ho lasciata tutta la notte). Levatelo dallo stampo, spolverizzatelo col cacao e servite.

IMG_4750 IMG_4744

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.