Crea sito

Spaghetti alla carbonara con asparagi

Gli spaghetti alla carbonara con asparagi sono un primo squisito, che ritempra dopo la raccolta dell’ingrediente principale di questa ricetta, l’asparago selvatico. In primavera, nel periodo che va dalla fine di marzo alla fine di maggio, nei campi, nei boschi e sulle montagne possiamo trovare questi ortaggi spontanei e sono molti gli appassionati che amano trascorrere le giornate di sole immersi nella natura in lunghe passeggiate alla loro ricerca. Quando ero bambina lo facevo insieme a mia nonna Michelina, così come lo ha fatto mia figlia Gaia con mia madre, momenti che rimarranno indelebili nella nostra memoria. Se amate gli asparagi, provate anche gli spaghetti aglio, olio e asparagi, un’altra ricetta semplicissima e dal sapore ineguagliabile.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 380 gSpaghetti
  • 20Asparagi selvatici
  • 4Tuorli
  • 70 gPancetta dolce (a dadini)
  • tazza da caffèOlio di oliva
  • q.b.sale grosso
  • 4 pizzichisale fino

Preparazione

  1. Lavare delicatamente gli asparagi e asciugarli, tamponandoli con della carta da cucina. Tagliarli a pezzetti di circa 1 cm e mezzo, finché il fusto sarà morbido. Buttare la parte più dura.
  2. Mettere a bollire abbondante acqua, salare con del sale grosso e cuocere gli spaghetti al dente.
  3. Mentre l’acqua bolle … In un’ampia padella, che dovrà contenere anche la pasta, scaldare l’olio di oliva e farvi rosolare a fuoco basso la pancetta dolce a dadini e gli asparagi tagliati per una decina di minuti. Togliere dal fuoco e lasciar riposare, in modo che gli asparagi selvatici rilascino il massimo del loro sapore.
  4. In una ciotolina o in un piatto fondo sbattere i quattro tuorli con quattro pizzichi di sale fino, con l’ausilio di una forchetta, fino ad ottenere una composto omogeneo.
  5. Rimettere la padella con gli asparagi e la pancetta sul fuoco e farli scaldare nuovamente. Scolare gli spaghetti al dente direttamente nella padella. Far saltare la pasta con il condimento per un paio di minuti.
  6. Fuori dal fuoco unire i tuorli sbattuti e mescolare velocemente, finché tutti gli spaghetti saranno avvolti dal condimento. Questa operazione va effettuata fuori dal fuoco, in modo che l’uovo rimanga cremoso e non si rapprenda. A piacere spolverare gli spaghetti alla carbonara con asparagi con del pepe appena macinato e del formaggio grattugiato.

Note

Gli asparagi selvatici hanno un sapore più intenso e saporito, ma in mancanza possono tranquillamente essere sostituiti da quelli coltivati, magari aumentandone un po’ le dosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.