Crea sito

Girelle di sfoglia, prosciutto e Philadelphia

Le girelle di sfoglia, prosciutto e Philadelphia sono un aperitivo delizioso e molto sfizioso, che hanno il vantaggio di essere veloci, semplici ed economiche da preparare.

Un ulteriore vantaggio è che possono essere preparare in anticipo e cotte al momento di utilizzarle.

Girelle di sfoglia, prosciutto e PhiladelphiaGirelle di sfoglia, prosciutto e Philadelphia

Ingredienti per circa 25 girelle:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare (260 g circa),
  • 100 g di prosciutto cotto magro,
  • 30 g circa di Philadelphia.

Preparazione:

  • img_8008Srotolare la pasta sfoglia, lasciandola sulla propria carta.

 

 

 

  • img_8009Spalmare il rettangolo di pasta sfoglia con il formaggio cremoso, tirandolo bene anche sui bordi. Non abbiate la tentazione di metterne troppo, altrimenti, durante la cottura, uscirà tutto dalla girelle, che rimarranno vuote ed esteticamente sgradevoli, perché si brucerà tutto il formaggio sotto e intorno ai rustici.

 

  • img_8010Ricoprire il Philadelphia con il prosciutto cotto magro.

 

 

 

  • img_8011Arrotolare il rettangolo di pasta sfoglia farcito dal lato più lungo, aiutandovi a sollevare il bordo prima, e poi il resto della sfoglia con la carta su cui appoggia. Inumidire con pochissima acqua il bordo superiore e sigillare il rotolo.

 

 

  • img_8012Avvolgere il rotolo nella carta e mettere in congelatore, senza piegarlo, per circa un’ ora, in modo che si indurisca quanto basta per tagliarlo a fette mantenendo la forma.

 

 

  • JpegEliminare la carta e tagliare il rotolo farcito in girelle di 1,5 cm. Per facilitare il lavoro e per farle tutte uguali, ho segnato la distanza tra le fette con una riga, poi ho tagliato.

 

 

  • JpegDisporre le girelle su due placche rivestite con carta forno, distanziate tra loro, perché si gonfieranno, e cuocere in forno ventilato già caldo a 180° per una ventina di minuti, avendo cura di invertire la posizione delle placche a metà cottura. Controllare sempre la cottura delle vostre girelle di pasta sfoglia, prosciutto e Philadelphia, perché i tempi di cottura possono sensibilmente variare da un forno all’altro.

 

Consiglio: Potete preparare il rotolo anche in largo anticipo, toglierlo dal freezer un’ora prima, tagliarlo e cuocerlo. Bel vantaggio se si deve organizzare un buffet!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.