Crostatine con crema al mascarpone e frutta

Le crostatine con crema al mascarpone e frutta sono un classico della pasticceria, dei bocconcini deliziosi dal guscio croccante e dal ripieno cremoso e vellutato, ricco di frutta a pezzetti.

Realizzarle non è difficile, soprattutto seguendo il passo a passo e i piccoli trucchi presenti nella ricetta. Cimentatevi nella preparazione di queste buonissime crostatine con crema al mascarpone e frutta e stupite la vostra famiglia e i vostri amici.

crostatine con crema al mascarpone e frutta
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    40 minuti
  • Cottura:
    35 minuti
  • Porzioni:
    24 pezzi circa
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • Farina 00 300 g
  • uovo (intero) 1
  • tuorlo 1
  • Burro 150 g
  • Zucchero 100 g
  • vanillina 1 bustina
  • Lievito in polvere per dolci 1 cucchiaino

Per la crema

  • Latte 500 ml
  • Tuorli 4
  • Zucchero 4 cucchiai
  • Farina 4 cucchiai
  • Mascarpone 250 g
  • ananas 2 fette
  • pesca sciroppata 1
  • uva q.b.
  • kiwi 1/2
  • banana piccola 1/2

Per la decorazione

  • ananas
  • pesca sciroppata
  • uva
  • kiwi

Preparazione

  1. Per la crema. Lavorare i tuorli con lo zucchero, non occorre montarli, è sufficiente mescolarli bene. Aggiungere la farina e mescolare, quindi inglobare anche il latte, poco per volta.

  2. Cuocere la crema su fiamma media, mescolando continuamente, per evitare che si attacchi al fondo bruciandosi, finché la crema si sarà addensata e avrà iniziato a bollire.Trasferire la crema in una ciotola, coprire con della pellicola alimentare a contatto e lasciar raffreddare completamente. La pellicola a contatto serve per evitare che la superficie si indurisca e si formino grumi nella crema, quando la si andrà a mescolare.

  3. Una volta fredda mescolare alla crema pasticcera il mascarpone e quando il tutto sarà ben amalgamato, unire anche la frutta. Se la frutta dovesse essere un po’ aspra, aggiungere alla frutta un po’ di zucchero, lasciarla riposare qualche minuto e poi aggiungerla alla crema al mascarpone.

  4. Preparare la pasta frolla. Mettere nel robot da cucina o in una ciotola il burro freddo tagliato a pezzetti e lo zucchero. Lavorare velocemente fino ad ottenere un composto sabbioso. Aggiungere tutti gli altri ingredienti e impastare per ottenere un composto compatto ed omogeneo. Appiattire l’impasto, avvolgerlo nella pellicola alimentare e lasciarlo riposare in frigo per circa mezz’ora.

  5. Prendere la pasta frolla e stenderla in una sfoglia di circa 3 mm. Stendere la frolla tra due fogli di carta forno, così non si attaccherà e non sarà necessario aggiungere farina. Ritagliare dei cerchi. Imburrare le formine per crostatine e rivestirle con i cerchi di pasta frolla, facendo aderire bene la pasta al fondo e ai bordi.

  6. Bucherellare con i rebbi di una forchetta le crostatine sul fondo. Ricavare dei quadrati di carta forno e adagiarli su ogni crostatina, quindi riempirle con dei legumi secchi o della pasta secca dal formato piccolo. Questi ultimi accorgimenti sono necessari per evitare che i gusci si gonfino durante la cottura. Cuocere in forno ventilato a 170° per circa 15 – 20 minuti. Controllare sempre la cottura, perché i tempi possono variare da forno a forno anche sensibilmente. Sfornare i gusci di pasta frolla, lasciarli raffreddare, sformarli, farcirli con la crema al mascarpone e decorare le crostatine con crema al mascarpone a piacere con pezzi e fettine di frutta fresca o sciroppata.

 
Precedente Drip cake al cioccolato farcita con crema alla Nutella Successivo Melanzane ripiene di carne e mozzarella

Lascia un commento