Crea sito

Agnello caramellato all’aceto balsamico

L’agnello caramellato all’aceto balsamico è un secondo tradizionalmente legato alla tavola della Pasqua, ma perfetto in ogni occasione.
La preparazione di questa ricetta è semplicissima: l’agnello si lascia cuocere in padella senza aggiungere condimenti, perché l’agnello ha già un sapore particolare e ritengo che, se è un buon agnello, al naturale dia il meglio di sé. Solo a fine cottura si aggiunge l’aceto balsamico, che carammellandosi si attacca alla carne come una glassa, portando questo connubio a livelli altissimi, nonostante la semplicità della preparazione e i pochissimi ingredienti usati.
Per questa ricetta ho utilizzato delle costolette, un taglio molto tenero, più o meno tutte delle stesse dimensioni, in modo che la cottura risulti uniforme, ma si può usare qualunque altro taglio.

Agnello caramellato all’aceto balsamico
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 8Costolette di agnello (1 kg circa)
  • 1 tazza da caffèAceto balsamico
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Sale fino

Preparazione

  1. agnello caramellato all’aceto balsamico

    Tenere le costolette di agnello a temperatura ambiente per una mezz’ora prima di cuocerle, così si eviterà lo shock termico tra il freddo del frigorifero e il caldo della padella, che potrebbe indurire la carne.

  2. Eliminare eventuali residui di ossa causati dal taglio e sistemarle senza sovrapporle in un’ampia padella già rovente, in modo che l’agnello si sigilli e non rilasci i propri umori.

  3. Se l’agnello dovesse iniziare a perdere liquidi, vorrà dire che il fuoco è troppo basso, alzalo un po’.

  4. Unire solo uno spicchio di aglio intero e con la camicia, nessun altro aroma e nemmeno condimento, perché la carne cuocerà nel suo stesso grasso che si scioglierà con il calore. Cuocere a fiamma media.

  5. agnello caramellato all'aceto balsamico

    Girare, preferibilmente con una pinza, in modo da non bucare la carne, le costolette dopo due minuti e salare. Lasciar cuocere altri due minuti.

  6. Versare l’aceto balsamico su tutta la superficie dell’agnello e smuovere un po’ la padella, per far colare anche sul fondo della padella l’aceto balsamico, che con il calore si addenserà e caramellerà la carne.

  7. Dopo due minuti girare la carne, salare anche quest’altro lato e sempre smuovendo un po’ la carne tenerla sul fuoco altri due minuti, in modo che si caramelli anche l’altro lato.

  8. Servire l’agnello caramellato all’aceto balsamico immediatamente, ancora caldissimo.

  9. insalata mista con arance e mandorle tostate

    Accompagnare le costolette di agnello con una fresca insalata, come, a esempio l’insalata mista con arance e mandorle tostate .

  10. Per restare sempre aggiornato sulle mie ricette attiva le notifiche push e messenger.

Note

Il tempo di cottura è indicato per una cottura media.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.