uova al curry con melanzane

Uova al curry con melanzane

Uova al curry con melanzane

Uova al curry con melanzane
Uova al curry con melanzane

 

 

 

 

 

 

 

 

Ho visto questo piatto in una rivista di programmi televisivi…mi è piaciuta l’idea di riprendere così le uova sode…un modo diverso rispetto alle solite farcite con tonno o altro.

E devo dire che è stata azzeccata la miscellanea degli ingredienti…piatto da rifare…magari anche cambiandone qualche ingrediente…magari sostituire le melanzane con i peperoni o con i funghi…perchè no?vedremo….

Le uova sono un cibo splendido, completo, ottimo come risorsa principale e non solo come ripiego per occasioni impreviste. Si prestano a tante ghiotte ed eleganti combinazioni, ricchi di principi nutritivi e adatti nelle diete sane ed equilibrate.

 

Ingredienti (x 4):

8 uova

2 melanzane

200 g. di polpa di pomodoro

1 cucchiaino di curry in polvere

1 spicchio di aglio

sale

olio e.v.o.

 

Preparazione:

 Pulire le melanzane, tagliarle a dadi lasciando la pelle. Cospargerle di sale e lasciarle riposare per 30 minuti in un colapasta in modo tale da far perdere l’acqua di vegetazione.

Trascorso questo tempo sciacquarle, strizzarle e asciugarle un poco.

Uova al curry con melanzane.4

 

 

 

 

 

 

In una padella far andare l’aglio tritato con un filo d’olio, unire le melanzane e cuocerle per 15 minuti circa. Aggiungere la polpa di pomodoro, il curry e cuocere. Salare alla fine.

Uova al curry con melanzane.3

 

 

 

 

 

 

Intanto rassodare le uova facendole cuocere nell’acqua fredda e calcolando 10 minuti da quando inizia il bollore.

Tenere le uova sotto il getto d’acqua fredda e sgusciarle man mano, cercando di mantenerle intatte.

Tagliare le uova a metà, unirle al sughetto lasciando il tuorlo visibile, cospargere di prezzemolo tritato, coprire e scaldare per 5 minuti.

Uova al curry con melanzane.2

 

 

 

 

 

 

Servire caldo.

 

Nota: Per un piatto più ricco unire qualche cappero e qualche oliva verde denocciolata. Se piace aggiungere anche un  battuto di prezzemolo fresco.

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.