tartufi Nonna's Cake

Tartufi Nonna’s Cake. Che aroma!

Tartufi Nonna’s Cake

Tartufi Nonna's Cake
Tartufi Nonna’s Cake

Tartufi Nonna’s Cake

Ma che buoni che sono i tartufi!

Li preferisco per la loro semplicità…a volte li preparo quando gli ospiti si annunciano all’ultimo momento…loro sono in viaggio e io li preparo.

E li preparo sempre in modo diverso…ce ne sono già tantissimi nel mio blog.

 

 

 

 

 

 

Ingredienti:

  • 300 g di biscotti secchi
  • 1 arancia
  • 6 gocce di aroma nonna’s cake FlavourArt
  • cacao amaro
  • zucchero a velo
  • liquore all’arancia (facoltativo)
  • pirottini di carta q.b.
  • crema nocciole q.b.
  • crema pistacchio q.b.

 

Procedimento:

 

 

 

 

 

 

 

 

Mettere nel mix i biscotti e tritarli in modo fine. Travasare in una ciotola.

 

Spremere una arancia e versare il succo sui biscotti tritati. In questo modo si evita di aggiungere il burro.

 

Mettere anche le gocce aroma nonna’s cake FlavourArt. Sono così profumate di torta appena sfornata che renderanno questi dolcetti molto golosi e profumatissimi.

Mescolare gli ingredienti ottenendo un composto sodo ma malleabile.

A questo punto ho diviso l’impasto in due e in uno ho messo del liquore all’arancia. In questo modo hanno lo stesso gusto sia per i bimbi che per gli adulti,

Tenere in frigo per circa 30 minuti.

Mettere in un piattino del cacao amaro per i tartufi preparato con il liquore e in un altro piattino il cacao dolce per i tartufi da offrire ai bimbi.

Trascorso questo tempo cominciare a formare i tartufi.

Cominciare con l’impasto per gli adulti. Prelevare una piccola quantità di impasto col cucchiaino, formare una palla e schiacciarla al centro. Adagiarvi pochissima crema nocciola o di pistacchio e richiudere facendo roteare tra le mani l’impasto.

 

 

 

 

 

 

 

 

Passare il tartufo sul cacao amaro e metterlo nel pirottino di carta. Proseguire in questo modo sino ad esaurimento del composto.

Fare la stessa cosa per i tartufi per i bimbi ma passarli nel cacao dolce.

In questo modo la differenza è anche ben visibile, oppure usare dei pirottini colorati.

 

 

 

 

 

 

 

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.