straccetti di manzo con funghi chiodini

Straccetti di manzo con funghi chiodini

Gli Straccetti di manzo con funghi chiodini sono un ottimo secondo di stagione.

Il periodo dei funghi è iniziato e possiamo sbizzarrirci in cucina preparando tante ricette golose.

La particolarità dei funghi chiodini è quella, se li trovate, di trovarne in abbondanza. Io ho già preparato tante ricette ma ciò che mi piace tantissimo sono i piccolissimi funghi chiodini sott’olio.

Si possono anche congelare ma, ricordatelo, sempre dopo aver eliminato il gambo e dopo averli lessati.

Non vi resta che leggere questa squisita ricetta e, perchè no? prepararla.

straccetti di manzo con funghi chiodini
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Carpaccio di manzo 800 g
  • Funghi chiodini 400 g
  • soffritto misto q.b.
  • Farina q.b.
  • Sale rosa q.b.
  • Vino bianco 1 bicchierino
  • Speck (o pancetta) 50 g
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Salvia 3 foglie
  • Bicarbonato 1 cucchiaio
  • Aceto 1 bicchiere
  • Baguette 1
  • Passata di pomodoro 1 cucchiaio

Preparazione

  1. straccetti di manzo con funghi chiodini

    Ottimi gli Straccetti di manzo con funghi chiodini. Vediamo come prepararli.

    Cominciate a pulire i funghi chiodini eliminando completamente il gambo lasciandone solo 1 cm circa attaccato alla cappella del funghi.

    Immergete i funghi per qualche minuto in acqua tiepida, così gli ospiti indesiderati vengono eliminati.

    Sciacquate i funghi e immergeteli ancora nell’acqua tiepida insieme all’aceto e al bicarbonato. Teneteli a mollo per qualche minuto, sciacquate e tagliate i funghi a pezzi.

    Lessateli, a freddo, per circa 10 minuti da quando inizia il bollore. Scolateli e lasciateli da parte.

    Questo procedimento è meglio farlo sempre ai funghi chiodini perché contengono una tossina termolabile che solo così viene eliminata.

  2. straccetti di manzo con funghi chiodini

    Fatevi tagliare dal macellaio il carpaccio un poco più spesso da come generalmente lo preparano.

    In una padella capiente fate andare il soffritto, col coperchio e con la fiamma al minimo, insieme allo speck tagliato a dadini ed un filo di olio. In alternativa allo speck potete usare la pancetta, sempre a dadini.

    Tagliate il carpaccio a striscette e passateli nella farina.

    Scollate la farina in eccesso, aggiungete la carne infarinata al soffritto e fatela rosolare.

  3. straccetti di manzo con funghi chiodini

    Inserite il vino e, mescolando lasciatelo assorbire ed evaporare.

    Coprite la carne con dell’acqua, mettete il passato di pomodoro, le foglie di salvia e continuate la cottura.

    A metà cotture inserite i funghi tagliati, regolate di sale e finite di cuocere.

    Intanto affettate la baguette in fettine  spesse 0,5 cm e con la piastra  tostatele.

  4. straccetti di manzo con funghi chiodini

    Preparate i piatti mettendo sul bordo qualche fettina di pane tostato e al centro gli straccetti con i funghi. Servite subito.

Note

Straccetti di manzo con funghi chiodini

Straccetti di manzo con scarole e olive gluten free

Straccetti di pollo su radicchio

Altre ricette le trovate nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.