straccetti di manzo con scarola ed olive

Straccetti di manzo con scarola ed olive gluten free

Straccetti di manzo con scarola ed olive gluten free.

Un secondo piatto gustoso e ideale per tutti, non solo per chi ha problemi di celiachia. Facie e veloce da preparare e portare così in tavola un piatto davvero leggero e gustoso, ideale anche in questa stagione calda.

Gli straccetti sono semplici e veloci da preparare, con qualsiasi tipo di carne, creano un secondo piatto stuzzicante ed originale.

 

straccetti di manzo con scarola ed olive
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    2 2
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Carne per carpaccio (di manzo) 200 g
  • Olive nere 10
  • Pomodori perini (maturi ma sodi) 4
  • Amido di mais (maizena) q.b.
  • Acciughe sott’olio 3
  • Soffritto miso q.b.
  • Sale (fino) 1 pizzico
  • Pepe 1 spicchio
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

  1. straccetti di manzo con scarola ed olive

    Realizzare questo piatto, straccetti di manzo con scarola ed olive gluten free, è veramente semplice. Semplice e pieno di gusto…che poi è ciò che si cerca maggiormente a tavola.

    Lavare e tagliare a metà i pomodori perini, eliminare tutti i semi e lasciarli da parte. Scolare dall’olio di conservazione le acciughe e tenerle a disposizione insieme alle olive.

  2. straccetti di manzo con scarola ed olive

    Pulire la scalora e lessarla in acqua leggermente salata. Cuocerla, scolarla e tagliarla a pezzi. Lasciarla da parte.

  3. straccetti di manzo con scarola ed olive

    Tagliare le fette di carpaccio in striscette e infarinarle con l’amido di mais.

    Passarli in padella velocemente con un filo di olio extravergine. Lasciarle da parte.

    Preparare ora il sugo facendo rosolare il soffritto misto e unire i pomodori, privati da tutti i semi e tagliati a pezzetti. Se disturba eliminare anche la pelle.

    Aggiungere la scarola, le olive e gli straccetti di carne.

  4. Ssraccetti di manzo con scarola ed olive
  5. Far cuocere qualche minuto e aggiungere le acciughe spezzettate.

    Regolare di sale se serve e, se lo si gradisce, unire anche il pepe.

    Ultimare la cottura, mescolando di tanto in tanto facendo restringere il sughetto sino alla densità voluta.

    Servire caldo. Anche se questo piatto può essere gustato molto bene anche tiepido

    Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.