spaghetti con cicoria di campo

Spaghetti con cicoria di campo

Spaghetti con cicoria di campo.

Si tratta di un primo veramente squisito e nutriente.

Amo raccogliere le verdure di campo che conosco, e non sono poche. Stavolta ho raccolto poca cicoria appositamente per preparare un primo piatto.

Mi piace preparare sughi sempre diversi utilizzando la verdura che trovo.

Il risultato è stato questo primo piatto davvero sfizioso, con quel leggerissimo retrogusto amaro proprio della cicoria sapientemente mitigato dall’arrosto di tacchino.

spaghetti con cicoria di campo
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    3
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Arrosto di tacchino (affettato) 100 g
  • Spaghetti N°5 240 g
  • cicoria (meglio di campo) 300 g
  • Sale q.b.
  • Pomodorini datterini (o ciliegini) 6
  • soffritto misto q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Yogurt greco (o bianco naturale) 5 cucchiai

Preparazione

  1. spaghetti con cicoria di campo

    Spaghetti con cicoria di campo.

    La pasta è un classico dal tradizionale menù italiano. Questo eccellente alimento non è nato in Italia ma noi italiani ne abbiamo fatto la nostra bandiera portandolo alla perfezione e simbolo della nostra cultura alimentare. E’ un alimento semplice ma la cottura richiede attenzione per la garanzia di un perfetto piatto: necessita di abbondante acqua per la cottura ed il sale va messo a metà cottura e la cottura deve essere sempre al dente.

    Vediamo come preparare questo primo piatto ricco e goloso per un pasto speciale.

    Pulire e lavare accuratamente la cicoria. Se non trovate la cicoria di campo sostituirla con quella coltivata o con gli spinaci.

    Lessare la verdura in acqua leggermente salata e scolare quando sarà cotto. Tagliarla a pezzi.

    Tritare il petto di tacchino con il mix e metterlo a soffriggere insieme al soffritto misto ed un filo di olio extravergine di oliva in una capiente padella. Sfumare con il vino bianco e lasciarlo evaporare.

    Lavare e tagliare in 4 pezzi i pomodorini ed eliminare i semi e aggiungerli, insieme alla cicoria, al trito di tacchino. Lasciare raffreddare.

  2. spaghetti con cicoria di campo

    Mettere a bollire l’acqua dove cuocere gli spaghetti lasciandoli al dente.

    Scolare gli spaghetti, aggiungere lo yogurt al sugo e mescolare.

    Versare, subito dopo, gli spaghetti e mescolare velocemente sul fuoco a fiamma media.

    Servire caldo con parmigiano grattugiato a parte

Note

Spaghetti con cicoria di campo.

Adoro la verdura di campo e, durante le mie passeggiate raccolgo sempre quella che trovo. Quanti piatti realizzati…ecco qualche esempio…

Risotto con farinaccio a modo mio cotto col ghiaccio

Flan di silene con salsa al gorgonzola

Tortellini stellati al mascarpone e silene

Polpettine di papaverina

Altre ricette, sfiziose e insolite come queste, sono presenti nel mio blog Pane & Tulipani e se queste ricette  sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

1 commento su “Spaghetti con cicoria di campo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.