Crea sito

Polpette di luganega e silene

Polpette di luganega e silene

Non solo di carne trita di manzo ma anche con altri macinati come la carne bianca, arricchite da formaggi filanti, verdure ed erbe aromatiche per portare in tavola un vecchio piatto sempre rinnovato.

Il gusto deciso della luganega viene ingentilito dal silene, preziosa  verdura di campo. Verdura che può essere sostituita dagli spinaci o, per dare un gusto ancora più ricco, dalla circoria di campo.

polpette di luganega e silene
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Luganega (di pollo) 300 g
  • Silene (o spinaci) 200 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Prezzemolo 3 rametti
  • Uova 2
  • Pangrattato 4 cucchiai
  • Parmigiano reggiano 3 cucchiai
  • Sale 1 pizzico
  • Olio di semi di mais q.b.

Preparazione

  1. polpette di luganega e silene

    Polpette di luganega e silene.

    Delle polpette così insolite e gustose credo che non le avete mai preparate. Il silene, preziosa verdura di campo non è conosciuta così come la cicoria ed è un peccato perchè si presta ad essere utilizzato in parecchie ricette. E’ un degno sostituto degli spinaci…in più è gratis…

    Vediamo come procedere alla preparazione delle polpette di luganega e silene.

    Lavate accuratamente il silene. Stufate le foglie e scolarle bene. Tagliuzzatele e lasciatele raffreddare.

    Togliete la pellicina alla luganega e sbriciolarla dentro una ciotola grande.

    Tagliuzzate dentro le foglie di prezzemolo e lo spicchio di aglio.

    Aggiungete il silene ed il pizzico di sale.

    Unite il pangrattato ed il parmigiano grattugiato e date una veloce mescolata.

    Rompetevi le uova e mescolate definitivamente. Se l’impasto fosse troppo molle unite ancora poco pan grattato. Se troppo duro mettere qualche goccia di latte.

    Mettete abbondante pan grattato sulla carta da cucina, inumiditevi le mani e prendete una cucchiaiata di impasto, fatelo roteare tra le mani formando una palla che poi appiattirete ottenendo una polpetta bassa. Passarla nel pan grattato facendolo aderire bene.

  2. polpette di luganega e silene

    Preparate in questo modo tutto l’impasto fino ad esaurimento totale.

    Scaldate l’olio di mais e friggetevi le polpette preparate cuocendole e dorandole da entrambi le parti.

    Servire salde accompagnate da salsa morbida alla maionese.

Note

Polpette di luganega e silene.

Largo alla fantasia, quando si preparano le polpette, utilizzando carni diverse e preparare delle originali polpette con sorpresa. Quelle di carne sono le più gradite, soprattutto dai bimbi, ma si fanno largo anche quelle di pesce, verdure e legumi. Si gustano sia calde che fredde.

Sono tante, e tutte diverse, le polpette da me preparate. E tante ancoraa ne preparerò. E’ una portata golosa e ben gradita in famiglia., ve ne segnalo qualcuna.

Polpette una tira l’altra. Una ricca raccolta di polpette.

Polpette di pane con melanzane e pecorino fresco

Polpette di recupero al taglio. Ottime

Se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.