Crea sito

Cannelloni alla carne

Ecco un primo piatto che tutti a casa prepariamo, i cannelloni alla carne; ognuno con la propria ricetta e io con questa versione alla carne mista, golosa e sostanziosa come tutti i piatti che prepariamo nel fine settimana. Per le quantità vanno previsti circa 3 cannelloni a testa, non di più, soprattutto poi se è previsto nel menu anche un secondo. La pasta da utilizzare varia dai fogli di pasta fresca, da riempire e arrotolare, ai cannelloni di pasta secca da riempire poco prima di mettere nel forno. Sia i primi che i secondi non necessitano di precottura in quanto basterà il passaggio in forno coperti da abbondante liquido, salsa di pomodoro anche con l’aggiunta di besciamella. Potrete variare anche le quantità di carne aumentando o diminuendo un tipo a favore di un altro mantenendo però tutti i gusti per non togliere sapore. Il misto di formaggi grattugiati potrà essere sostituito dal solo formaggio grana, dal sapore più neutro. Se non vi piace la besciamella potrete ometterla.

Cannelloni alla carne
Cannelloni alla carne

Cannelloni alla carne

Ingredienti:

250 g di cannelloni secchi

Per il ripieno:
200 g di petto di pollo tritato
200 g di carne di maiale tritata
100 g di salsiccia
30 g di formaggio pecorino grattugiato
30 g di formaggio caciocavallo grattugiato
100 g di mortadella
50 g di prosciutto cotto
un uovo
noce moscata
olio d’oliva
sale e pepe

Per la besciamella:
50 g di burro
50 g di farina
500 ml di latte
sale
noce moscata

Per la salsa:
350 ml di passata di pomodoro
1 spicchio d’aglio
olio d’oliva
sale

Preparazione:

In una padella con un filo d’olio versare le due carni tritate e la salsiccia, senza budello e sbriciolata,  salare e pepare e far rosolare per bene, bagnando con il vino bianco; far evaporare a fiamma alta quindi fare consumare tutto il liquido cuocendo a fiamma media. Far raffreddare. Tritare anche con un mixer sia la mortadella che il prosciutto e aggiungerli alle carni; unire un uovo, una metà dei formaggi grattugiati e amalgamare con un cucchiaio di legno. Preparare la besciamella: sciogliere il burro sul fuoco, unire la farina, far incorporare bene e poi versare tutto il latte e mescolare velocemente con una frusta per evitare i grumi; continuare a cuocere per 15 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno, salare e spolverizzare di noce moscata. Preparare la salsa di pomodoro:  rosolare lo spicchio d’aglio, sbucciato e schiacciato con poco olio, unire la salsa di pomodoro, regolare di sale e cuocere una quindicina di minuti a fiamma media.(se necessario correggere l’acidità del pomodoro con un cucchiaino di zucchero. Mescolare la salsa di pomodoro con la besciamella. Versare due mestoli di questa salsa sul fondo di una teglia. Riempire i cannelloni con la carne trita e disporli nella teglia in un solo strato, coprirli con abbondante salsa e una spolverata di formaggio grattugiato. Infornare a 200° per circa 20 minuti, lasciando ben gratinare. Lasciare riposare per una decina di minuti e impiattare.

Per completare il menu del giorno di festa potrete preparare questo arrosto:

Arrosto ripieno agli spinaci

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi nella mia pagina facebook Un’idea al giorno e non dimenticate di mettere like e commentare per non perdervi le mie ricette in pagina. Seguitemi anche su Pinterest