Crea sito

Panini morbidi a forma di zucca buonissimi

Questi panini morbidi a forma di zucca sono buonissimi perchè accompagnano degli alimenti tipo il formaggio ed i salumi quindi possono essere preparati anche per un fingerfood, ma poichè si utilizza la zucca, volendo, possono essere preparati anche nel periodo di Halloween.

Sono semplici da preparare ma sono molto scenografici e di effetto.

  • Preparazione: 60 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4/5 pezzi
  • Costo: Economico

Ingredienti

Ingredienti

  • 100 g Farina 00
  • 150 g Farina Manitoba
  • 125 g Zucca (cotta al forno)
  • 50 g Latte
  • 20 g Acqua (di cottura della zucca)
  • 20 g olio EVO
  • 8 g Lievito di birra fresco
  • 6 g Sale
  • 1 cucchiaino curcuma
  • q.b. Semi di sesamo

Preparazione

Preparazione

  1. Premetto che io ho lavorato tutto nel Bimby ma si può lavorare in planetaria o anche a mano.

    Tagliare a fette la zucca e cuocerla nel forno a 180° per circa 15/20 minuti, dopo di ciò la frulliamo con un minipimer e la mettiamo in un colino in modo da poter raccogliere successivamente l’acqua che la zucca perderà, ma quest’acqua la utilizzeremo insieme al latte per sciogliere il lievito di birra.

  2. Nel boccale mettere tutti gli ingredienti e dare una prima mescolata, poi successivamente aggiungere il latte e l’acqua della zucca in cui avremo sciolto il lievito.

  3. Impastare tutto fino ad ottenere un impasto morbido ma che non appiccica.
    Mettiamo a lievitare fino al raddoppio ad una temperatura massima di 28°.

  4. Dopo la lievitazione pesare l’intero impasto che dovrà risultare poco più di 500 g e dividere in palline di circa 125 g ognuna. Arrotondare formando delle palline (pirlare). Tagliamo uno spago lungo in modo da legare ogni pallina come un pacchetto (vedere foto) e rimettere a lievitare sempre in luogo protetto per 25/30 minuti.

    Nel caso si vogliano preparare dei panini più piccoli regolarsi sugli 80 g ogni panino.

  5. Infornare e cuocere a 180° x 20 minuti.

    Dopo la cottura far raffreddare e successivamente tagliare lo spago e decorare secondo il proprio gusto

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.