Crea sito

Crostata sablè con delicata crema all’arancia

Questa Crostata sablè con delicata crema all’arancia possiamo definirla la sorella della buonissima Crostasta sablè con crema al limone

E’ di una delicatezza unica e molto profumata e gustata in estate regala un buonissimo senso di freschezza.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30/35 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

PASTA FROLLA SABLE'

  • 250 g Farina 00
  • 150 g burro bavarese
  • 100 g Zucchero a velo
  • 45 g tuorlo d'uovo
  • pizzichi Sale
  • 1 Scorza di limone

CREMA ALL'ARANCIA

  • 80 g Farina 00
  • 150 g Zucchero
  • 350 g succo di arancia
  • 150 g Latte
  • 1 uovo intero
  • 2 tuorli
  • 1 Scorza d'arancia

Preparazione

  1. Sabbiare la farina con il burro morbido, poi aggiungere la buccia di limone ed arancia grattugiata, i tuorli d’uovo, il pizzico di sale e lo zucchero a velo (ZAV), impastare, farne un panetto che avvolgeremo in pellicola e poniamo in frigo per circa 30 minuti. Intanto prepariamo la crema all’arancia.

  2. La crema io l’ho preparata nel bimby ma si può tranquillamente preparare sul fuoco normalmente.

    Ho messo tutti gli ingredienti nel bimby e fatto cuocere a 90° x 6 minuti.

    Versare la crema in un contenitore che copriremo con pellicola a contatto fino a quando si raffredda.

    Io l’ho messa in abbattitore per raffreddarla rapidamente.

  3. Riprendere la pasta frolla dal frigo e lavorarla un po’ per farla riacquistare la sua elasticità, ungere uno stampo di burro e foderare lo stampo, anche le pareti, versare la crema a limone raffreddata e coprire la crostata con delle strisce ad incrocio, cuocere in forno a 180° per circa 30 minuti ventilato (dipende dal proprio forno). Dopo averla sfornata e raffreddata cospargere di ZAV.

  4. Per le foglie ed i fiori, ho aggiunto dei coloranti alimentari alla frolla, giallo e verde, utilizzati degli stampini per cake design e cotti pochi minuti a 160°, fatti raffreddare e utilizzati successivamente sulla crostata attaccandoli con cioccolato fuso.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.