Crea sito

Bavarese alle pesche e ai frutti di bosco

Questa bavarese alle pesche e ai frutti di bosco è una torta indicata sempre ma soprattutto nei periodi caldi perchè regala un ottimo sapore di frutta estiva dando tanta freschezza.

E’ facile da preparare perchè se non si ha voglia di preparare il pan di spagna si possono comprare delle basi gia pronte e la crema bavarese non si cuoce ma si monta a freddo e si conserva in frigo.

Possiamo arricchire questa bavarese decorandola con le pesche e con i frutti di bosco, diversamente si sceglie della frutta che è un ottimo accostamente con le pesche tipo cocco, fragoline di bosco, papaia ecc….

  • Preparazione: 2 Ore
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

pan di spagna

  • 5 uova medie
  • 150 g Zucchero
  • 100 g Farina 00
  • 50 g frumina
  • pizzico di sale
  • 1 bustina Vanillina

Bavarese alle pesche

  • 4 pesche
  • 130 g zucchero fino
  • 300 g Panna
  • 1 limone
  • 10 g gelatina alimentare (5 fogli)

Gelatina per copertura

  • 100 g pesche gia sbucciate
  • 2 cucchiai Zucchero
  • 1/2 limone Succo di limone
  • q.b. acqua
  • 4 g gelatina alimentare

Preparazione

  1. Prepariamo un pan di spagna montando le uova con lo zucchero per circa 15 minuti.

    In un’altra ciotola mettiamo la farina con la frumina, setacciamo ed aggiungiamo alle uova montate mescolando delicatamente per non smontare il tutto. Utilizziamo una teglia da 24 cm, foderiamo la base con carta forno e versiamo il composto livellando delicatamente. Cuocere per 15 minuti a 170° e 15 minuti a 180° con forno statico.

  2. Mentre il pan di spagna cuoce dedichiamoci a preparare la bavarese.

    Montiamo la panna fredda di frigo finquando è bella spumosa.

    Tenere da parte.

    Sbucciamo le pesche, tagliamole a pezzetti, aggiungiamo lo zucchero ed il succo del limone e frulliamo il tutto con il minipimer.

    Mettiamo la gelatina nell’acqua per idratarla fin quando diventa morbida.

    Prendere un po di questa passata e facciamola riscaldare con fuoco basso, aggiungere i fogli di gelatina morbida e strizzata bene dall’acqua e mescolare bene per farla sciogliere.

    Aggiungiamo la passata di pesche con la gelatina al resto della passata e mescolare bene.

  3. Pian piano aggiungere la passata di pesche alla panna senza farla smontare.

    Dopo aver cotto il pan di spagna toglierlo dal forno e farlo raffreddare e successivamente tagliarlo in due metà ( ne utilizzeremo solo un disco, l’altro ve lo conservate per un altro utilizzo).

    Nella stessa teglia dove avete cotto il pan di spagna mettere alla base il disco di pan di spagna e su di esso versare la passata di pesche.

    Mettere in frigo per circa  ore o anche di più se avete tempo in modo da far compattare la crema.

  4. Gelatina per copertura:

    Nel bicchiere del minipimer versare le pesche tagliate a pezzetti con lo zucchero ed il succo di mezzo limone e frullare fino a quando si rende tutto liquido.

    Setacciare il succo separandolo dalla polpa (otterremo una gelatina più trasparente per ricoprire la torta.

    Ottenuto il succo limpido di pesche aggiungere tanta acqua fino ad arrivare a 200 ml.

    Mettere la gelatina in fogli ad idratare.

    Prendere una meta del liquido, riscaldarlo ed aggiungere la gelatina quando diventa morbida.

    Mescolare bene e versare il tutto sulla superficie della torta quando quest’ultima si è solidificata in frigo.

    Tenerla in frigo per circa 2 ore e poi decorare secondo il proprio gusto.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.