Soffritto di coratella di agnello

Il soffritto di coratella di agnello è un secondo molto rustico a base di interiora di agnello. La coratella di agnello viene cucinata per tradizione nel periodo pasquale, ma è sempre più conosciuta, utilizzata ed apprezzata, grazie anche al proliferare degli agriturismi, che, soprattutto nel centro-sud, hanno riscoperto e fatto riscoprire questo “piatto povero”, che oggi povero non è più! Se decidete di preparare il soffritto di coratella di agnello, acquistate la coratella solo dal vostro macellaio di fiducia, perché deve essere freschissima.

Per scoprire tutte le mie ricette, seguimi anche su Facebook, su Instagram, su Pinterest e iscriviti al mio canale Youtube e per rimanere aggiornato sugli ultimi articoli attiva gratuitamente le notifiche
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Coratella (750 g circa)
  • 750 mlPassata di pomodoro
  • 1cipolla (media)
  • 1 tazza da caffèOlio di oliva
  • q.b.Sale
  • 1peperoncino

Preparazione

  1. Sciacquare le interiora sotto l’acqua corrente, sgocciolarle e tagliarle le interiora a dadini. Raccogliere la coratella tagliata in una ciotola e lasciarla sotto un filo di acqua corrente, in modo che si abbia un ricambio costante di acqua per una quindicina di minuti. Scolare la coratella e metterla in un tegame con un paio di cm di acqua sul fondo. Lasciar stufare le interiora per una decina di minuti a fuoco medio – basso, mescolando spesso per non farle attaccare al fondo.

  2. Quando l’acqua si sarà asciugata quasi del tutto, la carne deve comunque rimanere bella umida, unire la cipolla sbucciata e tritata e l’olio di oliva, mescolare, salare e far insaporire circa cinque minuti. A questo punto versare la passata di pomodoro, abbassare la fiamma e far cuocere per circa 30 minuti. Cinque minuti prima della fine della cottura, aggiungere il peperoncino, precedentemente lavato e tagliato a pezzi. Il tempo di cottura dipende comunque dalle dimensioni dei pezzi in cui avrete tagliato la coratella.

Note

Il soffritto di coratella di agnello, una volta cotto, si può conservare in frigorifero al massimo per tre giorni o può essere congelato e conservato fino a 6 mesi.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.