Dolce senza glutine alle mele

Ho preparato questo dolce per mio fratello che è intollerante al glutine, ma è un dolce davvero adatto a tutti, molto profumato ma molto leggero, senza burro né olio, davvero ottimo questo dolce senza glutine alle mele, io ho deciso di mettere sopra una sorta di meringa alla mandorla, che andrà messa una volta cotta la torta e passata 10 minuti in forno, ma potete anche non metterla per risparmiare tempo e andate di fretta, il dolce è comunque già completo!

Dolce senza glutine alle mele
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    35 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per la torta

  • Mele 2
  • Farina di riso 100 g
  • Amaretti 200 g
  • Uova 3
  • Zucchero 120 g
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina

Per la copertura

  • Albume 35 g
  • Zucchero a velo 35 g
  • Zucchero di canna 35 g
  • Farina di mandorle 50 g
  • Olio di semi 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Dolce senza glutine alle mele

    Per questo dolce senza glutine alle mele iniziate montando le uova con lo zucchero

    quando saranno aumentate di volume iniziate ad aggiungere la farina insieme al lievito

    poi frullate gli amaretti rendendoli in polvere e aggiungeteli

    amalgamate bene e infine aggiungete le mele che avrete pulito e fatte a cubetti

    mettete l’impasto in un padello da 22/24

    cuocete il dolce in forno a 190 gradi per 30/35 minuti

  2. Dolce senza glutine alle mele

    Nel frattempo preparate la copertura

    montate l’albume con gli zuccheri quando saranno buanchi aggiungete anche farina di mandorle

    e incorporatela con una spatola i non ultimo aggiungete il cucchiaino di olio

  3. Dolce senza glutine alle mele

    Una volta cotta la torta mettete sopra la copertura e rimettete tutto in forno per 10/15 minuti

    se volete potete decorare il tutto con del cioccolato fuso!

Provate anche

Precedente Tagliatelle con cavolfiore Successivo Vellutata veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.