Focaccine al rosmarino e olio evo

Le focaccine al rosmarino sono una ricetta dedicata a tutte le mamme che, in questi giorni, hanno ricominciato (o appena iniziato per la prima volta!) a portare i bimbi a scuola. Se volete che i vostri bimbi abbiano una merenda gustosa e fatta in casa, allora provate queste focaccine: sono soffici, nutrienti, leggere; inoltre, una volta lievitate si possono congelare in sacchetti separati, in modo da averle pronte da infornare all’occorrenza!

Ingredienti per 10 focaccine:

  • 500 g di farina O
  • 200 ml di acqua
  • 50 ml di latte
  • 10 g di lievito di birra fresco
  • 10 g di sale fino
  • rosmarino q.b.
  • 30 ml di olio evo

Mettete in un contenitore capiente il lievito sbriciolato, l’acqua tiepida, l’olio ed il latte a temperatura, e mescolate per far sciogliere il lievito. Buttate a pioggia la farina e iniziate a impastare; continuate per circa 10 minuti, senza mai fermarvi, fino a che la pasta non risulti elastica e liscia. A questo punto, formate una palla e lasciate lievitare, coperta da un panno bagnato.

14331032_10207140417577336_533883235_n

Passate un paio d’ore, andiamo a scoprire la pasta delle focaccine: sarà almeno il doppio di prima, per cui infariniamoci le mani e rimettiamo le mani in pasta! Lavoratela ancora qualche minuto, prima di allungarla in un filone, da cui ricaverete circa 10 o 12 palline, a seconda di quanto le volete grandi. Spennellate con olio evo una leccarda ricoperta da carta da forno, e appoggiatevi le palline di impasto, ben distanti l’una dall’altra. Mettete a lievitare altre due ore in forno spento.

foca2 foca3 foca4

Trascorsa anche la seconda lievitazione, andiamo a prendere la leccarda e scopriremo che le focaccine sono ormai quasi pronte. A questo punto, prendetele una ad una, rigiratele e schiacciatele al centro. Con uno stuzzicone da spiedino, foratele dappertutto. Cospargete le superfici con rosmarino, e tenete le focaccine per almeno una mezzora all’aperto, cominciando a riscaldare il forno a 200°.

foca6

foca7

A questo punto, se dovete congelare, è il momento adatto; le focaccine che invece volete cuocere, possono essere guarnite con un ultimo filo d’olio evo, e poi messe in forno a temperatura. Dovrete aspettare che diventino belle dorate alla vista (ci vorranno più o meno 15 minuti); a cottura ultimata, spegnete il forno e lasciate le focaccine a intiepidire con lo sportello aperto.

focaf1 focaf2 focaf3 focaf4

 

Le focaccine possono essere servite!

Seguitemi su Facebook per restare sempre aggiornati con le novità!

https://www.facebook.com/incucinaconfloriana/

Precedente Burger vegetali ai funghi Successivo Teglia di patate, salsicce e scamorza