timballo di moussaka

Timballo di moussaka

Timballo di moussaka

Un gustosissimo sformato, a base di melanzane e carne di agnello, tipico della cucina greca e turca.

Molto saporito e nutriente, è anche facile da preparare e, per chi non gradisce la carne di agnello può sostituirla con altri tipi di carne trita, magari sapientemente amalgamate tra loro, come quella di vitello, manzo e pollo.

Non vi resta che scegliere e preparare.

timballo di moussaka
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    50 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Alto

Ingredienti

  • Melanzane 800 g
  • Carne di agnallo (tritata) 400 g
  • Cipolle dorate 1
  • Pomodori (maturi e sodi) 4
  • Pecorino (grattugiato) 100 g
  • Olio di semi di girasole 100 ml
  • Olio extravergine d’oliva 5 cucchiai
  • Cumino (facoltativo) 1 pizzico
  • Paprika dolce 1 pizzico
  • Noce moscata 1 pizzico
  • Sale q.b.
  • Pepe (facoltativo) 1 pizzico

Preparazione

  1. timballo di moussaka

     Timballo di moussaka è un piatto molto saporito e nutriente.

    Lavate le melanzane, eliminate il picciuolo e affettatele in modo sottile, magari utilizzando l’affettatrice elettrica.

    Mettetele, a strati, nello scolapasta e salate ogni strato. Copritele con un piatto e mettete sopra un peso. Tenetele in questo modo per circa 20 minuti in modo da far scolare l’acqua amarognola che rilasciano.

    Scaldate dell’acqua, immergetevi per pochi minuti i pomodori ed eliminate la pellicina, i semi e tagliate la polpa a dadini.

    Pelate e affettate la cipolla, tritatela grossolanamente e fatela soffriggere, in una casseruola, con l’olio extravergine di oliva.

    Aggiungete il trito di pomodoro e fate cuocere per circa 10 minuti a fuoco minimo, sempre mescolando.

    Aggiungete la carne di agnello tritata, alzate la fiamma e fatela rosolare per circa 5 minuti.

    Mettete un pizzico di ogni spezia e cuocete ancora per circa 20 minuti. Mescolate spesso.

    Adesso strizzate le fette di melanzane e friggetele nell’olio di semi.

    Scaldate il forno portandolo a 170°

    Ungete una pirofila di ceramica, foderatelo con le fette di melanzana sovrapponendole tra loro e lasciate che fuoriescano dai bordi.

    Ricoprite il fondo inserendo un poco di preparato con la carne, cospargete di pecorino e fate disponete ancora uno strato di melanzane fritte.

    Ricoprite ancora con la carne ed altro pecorino. Fate così fino ad esaurimento degli ingredienti.

    Rivoltate le melanzane verso l’interno e cuocere, in forno per circa 40 minuti.

    Sfornare il tortino su un piatto di portate e servite accompagnate da patate lesse o da una fresca insalata.

    NOTA: il bello di questo piatto è che si può preparare preparare con in due tempi…magari la sera prima si prepara il condimento e il giorno dopo si continua con le melanzane.

    In alternativa, per un gusto ancora più deciso sostituite il pecorino con la ricotta salata.

Note

Timballo di moussaka

Timballo di anellini. Puro sfizio.

Che si chiamano timballi, sformati o tortini si tratta sempre di squisiti piatti e se ne volete altri curiosate nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.