Crea sito

Sfinci con coste e parmigiano

Gli Sfinci con coste e parmigiano sono proprio squisiti.

In genere preparo gli sfinci con la parte bianca delle coste dopo aver utilizzato le foglie verdi per un’altra ricetta. Cambio sempre gli ingredienti da aggiungere, molto spesso utilizzo ciò che ho nel frigo, specie se si tratta di piccole quantità.
Sono molto saporiti e, per me che amo il fritto, sono una merenda golosissima. Se preparate in piccole dimensioni sono perfette per accompagnare l’aperitivo.

sfinci con coste e parmigiano
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 cespocoste
  • 300 gfarina 00
  • 200 mlacqua frizzante
  • q.b.sale
  • 50 gparmigiano grattugiato
  • 30 gparmigiano Reggiano DOP
  • 6 glievito di birra fresco

Strumenti

  • Pentolino
  • Padella
  • Tagliere
  • Scolapasta
  • Ciotola
  • Cucchiaio
  • Carta assorbente
  • Paletta forata

Preparazione degli Sfinci con coste e parmigiano

  1. sfinci con coste e parmigiano

    Scegliete un cespo di coste con il gambo largo. Togliete la parte radicale e separate ogni singola foglia. Separate anche la parte bianca del gambo dalla parte verde della foglia.

    Scaldate dell’acqua e quando bolle mettete il bicarbonato e subito dopo aggiungete i tronchetti bianchi. Salate e fate cuocere per circa 8 minuti. Aggiungete anche le foglie verdi e cuocete ancora per 5 minuti. Scolate e fate raffreddare.

    Tagliate in piccoli pezzi i gambi e le foglie delle coste ed anche la fetta di parmigiano.

  2. sfinci con coste e parmigiano

    Intanto che si raffreddano prendete la quantità d’acqua stabilita nella ricetta e tenerla in freezer a raffreddarsi ben bene e intanto proseguire con la preparazione.

    In una capiente ciotola mescolare la farina con il sale.

    Sciogliere il lievito di birra con poca acqua e mescolarlo con la farina. Continuando a mescolare unire l’acqua ormai ben fredda ottenendo così una pastella soda. Aggiungere il parmigiano e mescolare ancora. Coprire e lasciare lievitare per almeno 1 ora.

    Trascorso questo tempo riprendere a mescolare la pastella e dopo unire la verdura ed il formaggio a pezzetti. Mescolare molto bene.

    Scaldare intanto l’olio per friggere e quando sarà ben caldo inserirvi a cucchiaiate la pastella formando delle polpette dalla forma irregolare.

    Friggere da entrambi i lati e, man mano che vengono pronte, metterle sulla carta da cucina ad assorbire l’unto.

  3. sfinci con coste e parmigiano

    Proseguire in questo modo sino a completo esaurimento della pastella.

    Ottime, veramente ottime per essere servite per un secondo informale oppure in un ricco buffet.

    Io però le ho gustate a merenda…una merenda salata, croccante e gustosa.

Tante altre ricette troverete nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, ti risponderò nel più breve tempo possibile. Sono ben graditi i like, se la ricetta è stata gradita.

Provate anche questa ricetta: Sfinci con scarola e acciughe

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.