polenta con porcini e cotechino

Polenta con porcini e cotechino

Polenta con porcini e cotechino, confortevole piatto.

Un piatto decisamente invernale a maggio? Certo, perché anche a maggio ci sono certe serate fresche che fanno desiderare la bontà della polenta…il suo caldo tepore.

E quindi eccovi la ricetta, preparata con gli ultimi funghi porcini che avevo congelato.

Stop, finiti!!! Aspetto il nuovo raccolto con la speranza che sia altrettanto abbondante.

polenta con porcini e cotechino
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

per la polenta

  • Acqua 1 l
  • Polenta di Staro 250 g
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

per il condimento

  • Cotechino (anche precotto) 1
  • Funghi porcini (anche secchi) 300 g
  • Polpa di pomodoro 1
  • Sale q.b.
  • soffritto misto 1 cucchiaio
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

  1. polenta con porcini e cotechino

    Polenta con porcini e cotechino

    Lessate il cotechino in abbondante acqua. Spegnete il fuoco lasciandolo al dente.

    In alternativa potete usare il cotechini precotto e seguire le istruzioni descritte sulla confezione.

    Intanto in una capiente padella mettete il soffritto misto con un filo di olio e fate rosolare.

    Pulite i funghi eliminando la parte delle radici, lavateli veloce e tagliateli a pezzi. Aggiungeteli al soffritto e cuocete a fiamma vivace.

    In alternativa ai funghi freschi o congelati potete usare i porcini secchi. 

     

  2. polenta con porcini e cotechino

    Mettete anche la polpa di pomodoro.

  3. polenta con porcini e cotechino

    Scolate il cotechino, eliminate la pellicina e affettatelo in fette spesse 1 cm circa. Aggiungete le fette ai funghi. e ultimate la cottura. Regolate di sale se serve.

    Spegnete quando è cotto lasciando però del sughetto.

  4. polenta con porcini e cotechino

    Intanto che il condimento si cuoce portate al bollore l’acqua salata e quando bolle versate la polenta, delicatamente e continuando a mescolare.

    Continuate la cottura, sempre mescolando e quando avrà raggiunto la consistenza che piace spegnete il fuoco e mettete un filo di olio. Dare una ultima mescolata.

    Ora preparate i piatti mettendo la polenta al centro e allargatela un poco formando un incavo.

    Mettete il condimento di funghi e salamella nell’incavo e servite subito.

Note

Polenta con porcini e cotechino

Polenta, oro caldo

Tante altre ricette troverete nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Pinterest su Twitter  e su Facebook  

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, ti risponderò nel più breve tempo possibile. Sono ben graditi i like, se la ricetta è stata gradita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.