Crea sito

Marmellata di bucce di mandarini

marmellata mandarini
Marmellata di bucce di mandarini

 

Presa dal web…modificata, realizzata e consumata…nei regali natalizi. Marmellata di bucce di mandarini, per quando i desideri di dolcezza ci assalgono.

Ingredienti:

bucce di mandarino non trattati con pesticidi (in genere sono quelle non perfettamente delle e con le foglie attaccate)

zucchero

vasetti di vetro

 

Procedimento:

Raccogliere le bucce di mandarini e tenerle coperta d’acqua per 2 giorni cambiandola spesso.

Il terzo giorno togliere l’acqua, sciacquare e sistemare in pentola. Coprire completamente le bucce con acqua e cuocere per circa 1 ora e 20 minuti.

Intanto sistemare i vasetti in una grossa pentola piena d’acqua e lasciarli a bollire fino a quando la marmellata sarà pronta.

Trascorso questo tempo frullare col frullatore ad immersione. Frullare fino ad avere la densità voluta (io l’ho fatta cremosa). Sgocciolare con un colino sottilissimo, pesare e rimettere in pentola aggiungendo la stessa quantità di zucchero. Continuare la cottura fino a quando sarà densa, cioè sollevandone una cucchiaiata non gocciola.

Asciugare i vasetti, inserirvi la marmellata intanto che sono caldi, chiudere molto bene e tenere capovolto sino a completo raffreddamento.

NOTA 1: Se schiacciandone il centro del coperchio rimane rigido vuol dire che si è creato il giusto sottovuoto, se invece oscilla vuol dire che non va bene conservarla…in quel caso usare subito per farne una bella crostata o torta….

NOTA 2: nel web dicevano anche di raccogliere man mano le bucce e congelarle fino ad averne una buona quantità.

Se questa ricetta è stata di tuo gradimento e vuoi rimanere costantemente aggiornata seguimi su Facebook Twitter

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

4 Risposte a “Marmellata di bucce di mandarini”

  1. Ciao! Scusami ma non ho capito questa scritta che ti riporto:
    “….cuocere per cira 1/20 minuti.”
    Siccome vorrei utilizzare delle bucce di mandarini non trattate, mi interessa la tua ricetta. Potresti, per cortesia, spiegarmi?
    Grazie, un saluto. Mafi

    1. Ciao…si. Bisogna cuocerla per circa 1 ora e 20 minuti. Quando l’ho preparata e regalata sono rimasti tutti soddisfatti…molto buona anche quella di arance.
      Se la fai e hai piacere poi fammi sapere…
      Ciao e buona serata.

      1. Grazie per il chiarimento, ma…come l’hai scritto tu, non si
        capisce…! Forse servirebbe anche per qualcun altro che legge fare una modifica, che dici? O sono troppo impertinente? Perchè io leggo “…cuocere per circa un mezzo, zero minuti”, e non è molto chiaro. Scusa, scusa….
        Ciao, Mafi.

        1. Grazie…ho modificato. Non hai da chiedere scusa tu…ma io. Ti chiedo una cortesia…quando hai tempo puoi verificare se ora va bene?…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.