Crea sito

Fricandò di pollo con spezie

Il Fricandò di pollo con spezie è un secondo piatto gustoso. E’ un buon piatto, si prepara in anticipo e si cuoce poi in poco tempo.
E’ adatto nella pausa pranzo e, volendo, può diventare un piatto festivo.

fricandò di pollo con spezie
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Petto di pollo
  • 1Scalogno
  • 1 spicchioAglio
  • 1 vasettoYogurt bianco naturale
  • 1 tazza da caffèVino bianco
  • 1 pizzicoCurry
  • 1 pizzicoPaprika dolce
  • 1/2 cucchiainoCurcuma in polvere
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicoSale

Strumenti

  • Contenitore con coperchio
  • Padella capiente
  • Ferro per preparare hamburger

Preparazione

  1. fricandò di pollo con spezie

    Si prepara in questo modo il Fricandò di pollo con spezie

    Pulite il petto di pollo eliminando eventuale dì grasso e filamenti se presenti. Tagliatelo a pezzi, lavateli e asciugateli

    Metteteli in una ciotola, io ho usato il contenitore del gelato poiché ha il coperchio.

    Aggiungete tutte le spezie tranne la curcuma, mettete lo yogurt.

    Pelate sia l’aglio che lo scalogno. Tagliateli in piccoli pezzi e aggiungeteli al pollo. Mescolate bene e per ultimo mettete il vino. Mescolate ancora un poco, aggiungete l’alloro spezzettato, coprite e tenete in frigo per almeno 5 ore. Io l’ho preparato la sera prima di andare a dormire.

  2. fricandò di pollo con spezie

    Scaldate l’olio in una padella e versatevi il pollo con tutta la marinatura, fate rosolare, coprite e ultimate la cottura. Regolate di sale.

    Quando il pollo è cotto togliete i pezzi e con il frullatore ad immersione riducete il fondo di cottura a crema.

  3. fricandò di pollo con spezie

    Versate la curcuma e rimettete il pollo nella padella e fate restringere il sughetto mescolando. Se invece fosse troppo asciutto mettete qualche cucchiaiata di acqua.

Nota:

se lo gradite sostituite lo yogurt bianco con lo yogurt greco e la paprika dolce con quella piccante…per avere un piatto con quel pizzico piccantino.

Tante altre ricette trovate nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook, su Pinterest, su Twitter, su Instagram e su Linkedin.

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, risponderò nel più breve tempo possibile. E’ ben accettato il like, se avete gradito la ricetta.

Ecco un’altra ricetta con il petto di pollo: Petto di pollo ai ferri con fave e robiola 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.